Una delegazione della diocesi di Termoli-Larino ricevuta da Papa Francesco giovedì 21 gennaio. Stampa
Scritto da Oscar De Lena   
24 gennaio 2021 San Francesco da Sales
Papa_Francesco_e_il_mio_libro_x_sito
In un clima di grande cordialità, nel pomeriggio di giovedì 21 gennaio, Papa Francesco ha accolto, a santa Marta, una delegazione della Diocesi di Termoli-Larino guidata dal Vescovo Gianfranco De Luca e da don Benito Giorgetta parroco della chiesa di San Timoteo. Il motivo dell’udienza privata era quello di ringraziare il Papa per il pellegrinaggio del Corpo di san Timoteo da Termoli a Roma del quale ricorre quest’anno il primo anniversario.Con l'occasione è stata donata a papa Francesco una reliquia di San Timoteo incastonata in un tronchetto di ulivo.
Gli sono state mostrate inoltre una serie di foto delle gigantografie che ricordano l'avvenimento del pellegrinaggio a Roma delle reliquie del santo avvenuto proprio un anno fa e una serie di foto del gruppo scultoreo con San Timoteo da giovinetto, la madre Eunice e la nonna Loide posizionate nella bella Rotonda Timoteana sita all'inizio della spiaggia di Rio Vivo e inaugurata alcuni giorni fa.
Dopo essersi intrattenuto ulteriormente con la delegazione, Papa Francesco ha fatto dono di diversi libri e, dopo averle benedette, tante coroncine del santo rosario. 
Tra i doni fatti a Papa Francesco anche una copia del nuovo libro di Oscar De Lena: "L'arrivo delle reliquie di San Timoteo a Termoli". Su una copia delle stesso libro Papa Francesco ha posto una dedica all'autore del libro.