Menu Principale

Votaci nella top 100

San Giacomo degli Schiavoni
Anche quest'anno annullata la Pasquetta a Santa Marlonghe Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
5 aprile 2021 Lunedì dell'Angelo
a_madonna_allunghe-2
A differenza di tutte le altre località italiane a S.Giacomo e a Termoli la Pasquetta non si festeggia il lunedì dell'Angelo ma il martedì dopo Pasqua nella chiesetta di S.Maria della Vittoria (a' Madonn'a llunghe per i termolesi, Santa Marlonghe per i sangiacomesi).
Siccome quest'anno non si potrà festeggiare questa giornata causa il malefico coronavirus, facciamo almeno una breve riepilogo della storia di questa festività.
La tradizione è antichissima e di questo ne parla anche il frate Serafino Razzi domenicano ed abile predicatore che undici anni dopo lo sbarco a Termoli del 1566 di Pialì Pascià le cui truppe distrussero ed incendiarono il piccolo santuario costruito nel 1545 dai Padri Cappuccini così descrive la festa popolare alla quale assistette appena 11 anni dopo il terribile attacco turco che aveva devastato il Borgo Antico di Termoli:
“Alli 9 d’aprile 1577, terzo giorno di Pasqua, andai a predicare alla sopradetta chiesa di Santa Maria di Valentino, altrimenti detta Santa Maria longa ove ciasched’un anno in cotal dì concorre assai popolo, non solamente di Termoli, ma ancora d’altre terre vicine. Viene in particolare milizia di Termoli, cò tamburo, bandiere, et ordinanza militare. E poscia nel ritorno combattono la città dalla parte di terra, c ‘ò assai piacevole spettacolo: difendendola di dentro da un’altra mano di giovani in habito turchesco, c’ò insegna e tamburi dall ‘una parte e dall’altra. E finalmente dopo molte Ambascerie mandate innanzi e indietro: e dopo molte scaramucce fatte, et assalti dati, intorno a mezzodì la presero, senza però scandalo o danno alcuno. E si dee notar; come a detta    S. Maria di Valentino, edificata in un vago boschetto, dette le messe, e fatta la predica, quasi tutti fanno collazione dei cibi qui preparati, e portati, onde poi ritornando possono combattere la città nel modo predetto.”
Oggi di quei lontani avvenimenti rimane solo la scampagnata presso la chiesa della Madonn'a llunghe ogni martedì di Pasqua....Covid permettendo!

Vedi filmato con immagini della festa e con una poesia dedicata alla Madonna del poeta termolese Giuseppe Perrotta recitata dallo storico, pittore e poeta Carlo Cappella scomparso 12 anni fa.

 
Una Serena e Santa Pasqua a tutti i nostri lettori Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
4 aprile 2021 Pasqua di Resurrezione
Pasqua-clip
Cari amici che seguite il nostro sito,
anche quest'anno festeggeremo una Santa Pasqua diversa dal solito, ma questo non significa che non saremo uniti con il pensiero e soprattutto con il cuore con i nostri familiari che non potremo riabbracciare personalmente causa questo malefico virus che continua a perseguitarci e a far morire tante persone in tutto il mondo.
Auguro a tutti voi e alle vostre famiglie una  Pasqua speciale, sperando che, pur vivendo in zona rossa,  questi giorni di festa, siano giorni di felicità e gioia per voi e vostri cari. Una preghiera per tutte quelle persone che un mese fa forse avevano programmato come trascorrere questa festività e che invece ci hanno lasciati.
Un grazie poi, con tutto il cuore, a tutto il personale medico e infermieristico che si sacrificano per aiutare i tanti contaminati che giornalmente continuano a riempire i tanti ospedali della nostra Italia.


 
Quando non c'era il coronavirus questa era la processione del Venerdì Santo a San Giacomo Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
3 aprile 2021 S.Riccardo

La Processione del Venerdi Santo a San Giacomo degli Schiavoni 30 mar.18

 
Quando non c'era il coronavirus a S.Giacomo il giovedì santo si celebrava così.... Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
2 aprile 2021 S.Francesco di Paola 
2 aprile 2015 San Giacomo degli Schiavoni (CB).
Giovedì Santo. Ore 18:00​ chiesa SS. Rosario Santa Messa in Cena Domini e lavanda dei piedi celebrata dal parroco don Alessandro Sticca e allietata dal coro parrocchiale "Quelli del coro " .
Riprese di Nicola Mastrogiuseppe .
Montaggio di Antonio e Anita De Lena .

 
Aggiornamento bollettino covid al 31 marzo ore 18:15 Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
1 aprile 2021 S.Ugo
corona-virus
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente: i positivi al tampone da Coronavirus sono 12318, gli attualmente positivi sono 855, 16 in terapia intensiva e 58 nel reparto di malattie infettive del Cardarelli di Campobasso. 3 sono ricoverati al Gemelli Molise (3 in terapia intensiva e 0 in subintensiva), 3 al San Timoteo di Termoli, 6 Neuromed (4 in terapia intensiva e 2 in subintensiva). Il totale dei guariti è 11011 e il totale dei deceduti è 440. Sono stati eseguiti 166915 tamponi.
I tamponi processati nella giornata di oggi sono 514, due decessi: donna di 88 anni di Cercemaggiore, donna di 78 anni di Campomarino. Ci sono 71 guariti.
I 37 positivi sono così distribuiti: 2 Bojano, 1 Busso, 6 Campobasso, 1 Campomarino, 1 Casalciprano, 1 Cercemaggiore, 1 Fossalto, 1 Guglionesi, 1 Isernia, 1 Montaquila, 2 Montecilfone, 1 Montesilvano, 1 Pescolanciano, 3 Petacciato, 1 Pozzilli, 3 Riccia, 1 San Martino in Pensilis, 3 Santa Croce di Magliano, 1 Sepino, 3 Termoli, 1 Trivento, 1 Venafro.
 
Ricorre oggi lil dodicesimo anniversario della morte di un grande personaggio termolese: Carlo Cappella poeta, pittore e storico termolese Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
31 marzo 2021 S.Beniamino
carlo_cappella_x_sito

Il 31 marzo 2009 moriva un grande personaggio termolese: il mio carissimo amico Carlo Cappella con il quale ho condiviso gli ultimi 10 anni della sua vita parlando di poesia dialettale, di pittura e di storia di Termoli e del nostro territorio.
Per far conoscere ai più giovani chi era Carlo Cappella riportiamo sotto una sua breve biografia

Carlo Cappella
Nato a Termoli il 23 giugno 1926 era il primo di tre figli. A lui seguirono Costanzo e Filomena. Appartenente a una famiglia di pittori e intagliatori apprende le prime nozioni di pittura dal padre Enrico anche lui valente pittore e poeta. Capostazione Superiore delle FF.SS. a riposo, membro della Biblioteca "G. Perrotta" di Termoli, nelle ore libere Carlo dipingeva e scriveva fin dalla sua prima giovinezza. Partecipa a molte mostre collettive di pittura e a due mostre personali a Termoli (1950) e a Campobasso (1964). Nel 1980 a Quarrata in provincia di Pistoia partecipa a una Mostra di Grafica Contemporanea con altri ottanta pittori italiani tra i quali: Annigoni, Cantatore, Greco, Guttuso e Morandi. Carlo vince il secondo premio.
Ha pubblicato una serie di libri tra i quali: "Termoli dalle origini"  "La Cattedrale di Termoli" "Contromemoriale sulla storia di San Basso" - "I modi di dire termolesi  I tavitte" ; "La Chiesa di Maria SS. della Vittoria in Valentino" (Madonn'a 'llunghe) "Calendario storico termolese 1988" ; “Le voci quotidiane” ; “ A spasso per Termoli ieri ed oggi”;  “ C’era una volta…a Termoli”. A dicembre del 2007 con l’amico Oscar De Lena viene pubblicato il libro: “ Termoli dal periodo arcaico ai giorni nostri “. Il suo nome figura nell'Antologia dei poeti dialettali molisani, Editore Arte della Stampa, Pescara; nel 1° volume "Dialetti d'Italia" e nel volume "Convegni di Poesia Molise 1984". Vincitore del 3° premio di poesia dialettale Premio CIMA di Agnone e 20° premio di poesia "La Nazione" - Firenze. Altre poesie sono state riportate sui giornali: Roma, Il Quotidiano, La Gazzetta del Mezzogiorno, L'Osservatore della Domenica e su altre riviste della Regione. Carlo ha scritto oltre 1000 sonetti in vernacolo termolese e ha dipinto centinaia di quadri molti dei quali ritraggono scorci di vedute del Borgo Vecchio di Termoli al quale lui era particolarmente affezionato e di cui conosceva vie, vicoli, piazze, persone e fatti lì avvenuti. Nell’antica torretta normanna posta all’ingresso del Borgo Vecchio aveva creato e gestito per anni l’Archivio Storico Termolese con la ricchissima documentazione che aveva raccolta durante tutta las ua vita: Questa torretta, dopo la sua morte, è stata dedicata proprio a lui con l'affissione di una targa che lo ricorda.
Ha sempre messo a disposizione i suoi libri, tutta la documentazione e tutte le sue conoscenze che per anni aveva raccolto, peri  tantissimi studenti che a lui si rivolgevano quando dovevano scrivere le loro tesi di laurea dedicate alla nostra città.
Il 31 marzo 2009 a quasi 83 anni Carlo muore. Tutta la sua ricca raccolta di documenti riguardanti Termoli e non solo, sono stati donati alla Biblioteca Diocesana di Termoli-Larino.
Guardiamoci questo breve filmato in cui Carlo recita alcune sue poesie


 
Orari delle funzioni religiose della Settimana Santa Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
30 marzo 2021 S.Amedeo

orari_settimana_santa
 
Anche ieri il covid ha provocato 2 decessi nella nostra regione Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
29 marzo 2021 S.Secondo
corona-virus

Bollettino #28marzo: 2 decessi, 15 positivi su 154 tamponi e 57 guariti Dati nazionali
Aggiornamento bollettino 28 marzo ore 17:50
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente: i positivi al tampone da Coronavirus sono 12263, gli attualmente positivi sono 1004, 9 in terapia intensiva e 65 nel reparto di malattie infettive del Cardarelli di Campobasso. 3 sono ricoverati al Gemelli Molise (3 in terapia intensiva e 0 in subintensiva)  4 al San Timoteo di Termoli, 6 Neuromed (3 in terapia intensiva e 3 in subintensiva). Il totale dei guariti è 10811 e il totale dei deceduti è 436. Sono stati eseguiti 165624 tamponi.
I tamponi processati nella giornata di oggi sono 154, 2 decessi: donna di 69 anni di Campobasso, uomo di 59 anni di Campobasso. Ci sono 57 guariti.
I 15 positivi sono così distribuiti: 1 Campomarino, 1 Cercemaggiore, 1 Fossalto, 3 Isernia, 1 Jelsi, 2 Limosano, 1 San Martino in Pensilis, 1 Santa Croce di Magliano, 3 Termoli, 1 Venafro.

 
Situazione covid alle 19 del giorno 27 marzo Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
28 marzo 2021 Domenica delle Palme 
COVID-19: OGGI IN MOLISE 77 NUOVI CASI DI POSITIVITA' A FRONTE DI 913 TAMPONI PROCESSATI
10 TERMOLI 5 Boiano, 1 Busso, 9 Campobasso, 2 Catropignano, 5 Cercemaggiore, 1 Cerro al Volturno, 3 Campomarino, 4 Colletorto, 3 Isernia, 1 Isole Tremiti, 1 Jelsi, 6 Limosano, 2 Longano, 1 Montaquila, 1 Montenero di Bisaccia, 7 setacciato, 3 Pietrabbondante, 1 San Donato Milanese, 1 San Giacomo degli Schiavoni, 1 San Martino in Pensilis, 4 Santa Croce di Magliano, 1 Sant'Agapito, 1 Sant'Angelo Limosano, 1 Toro, 1 Trivento
TOTALE GUARITI N.65 DI CUI: 8 TERMOLI
1 Acquaviva D'Isernia, 4 Agnone, 2Belmonte del Sannio, 4 Campobasso, 1 Campodipietra, 4 Campomarino, 1 Cercemaggiore, 1 Colletorto, 1 Fossalto, 2 Guardialfiera, 3 Isernia, 2 Jelsi, 1 Larino, 1 Limosano, 1 Macchia D'Isernia, 2 Macchiagodena, 1 Mafalda, 2 MOntaquila, 1 Montenero di Bisaccia, 1 Petacciato, 3 Ripalimosani, 1 Rotello, 1 San Giacomo degli Schiavoni, 3 San Martino in Pensilis, 1 San Pietro Avellana, 4 Santa Croce di Magliano, 1 Sant'Elia a Pianisi, 3 Toro, 2 Trivento, 1 Tufara, 1 Venafro
TOTALE DECESSI N.3 DI CUI:
1 Domicilio - donna 80 anni Boiano
1 Malattie INfettive Cb - uomo 90 anni Campobasso
1 Terapia Intensiva Cb - donna 67 anni San Martino in Pensilis (26.03.2021)
TOTALE RICOVERATI n.8 di cui:
1 Area Grigia Ps Termoli - TERMOLI
TOTALE DIMESSI N.5 DI CUI:
1 Da Area Grigia Ps Termoli - TERMOLI
1 Da Area Grigia  Ps Termoli - Guglionesi

 
Bollettino #26marzo: 3 decessi, 31 positivi su 293 tamponi e 48 guariti Dati nazionali Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
27 marzo 2021 S.Augusta
corona-virus
Aggiornamento bollettino 26 marzo ore 18:04
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente: i positivi al tampone da Coronavirus sono 12171, gli attualmente positivi sono 1009, 17 in terapia intensiva e 62 nel reparto di malattie infettive del Cardarelli di Campobasso. 3 sono ricoverati al Gemelli Molise (3 in terapia intensiva e 0 in subintensiva)  9 al San Timoteo di Termoli, 6 Neuromed (6 in terapia intensiva e 3 in subintensiva).
Il totale dei guariti è 10689 e il totale dei deceduti è 431. Sono stati eseguiti 164557 tamponi.
I tamponi processati nella giornata di oggi sono 293,  3 decessi: donna di 79 anni di Guglionesi, uomo di 49 anni di Termoli, uomo di 77 anni di Santa Croce di Magliano. 48 i guariti.
I 31 positivi sono così distribuiti: 1 Agnone, 1 Bonefro, 1 Campobasso, 4 Campomarino, 13 Casacalenda, 2 Cercemaggiore, 1 Colletorto, 2 Jelsi, 1 Petacciato, 2 Provvidenti, 1 San Martino in Pensilis, 2 Termoli.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 522