Convegno di alcune sedi dell'Archeoclub d'Italia a Termoli Stampa
Scritto da Oscar De Lena   
29 novembre 2010 S.Saturnino
Non sa donare, chi tarda a dare
convegno_archeo_27nov10-icoSabato 27 novembre, presso la sala Congressi del Centro "La Vida", si รจ svolto un convegno di alcune delle sedi dell'Archeoculb delle Puglie, Molise ed Abruzzo per discutere sui futuri programmi dell' associazione. Erano presenti per la sede di Bari: il presidente Antonino Greco, la segretaria Niny Spinetti e i soci  Angela Misceo e Giuseppe Lucchese; per la sede di Trinitapoli: Marina Lamacchia e Donato D'Avanzo; per la sede di Bitetto: Franco Gramegna; per la sede di S.Severo: Armando Gravina; per la sede di Pescara il presidente Giulio De Collibus; per la sede di Chieti il presidente Gregorio Di Luzo; per la sede di Montenero Valcocchiara: il presidente Antonio Miraldi.  La sede dell'Archeoclub di Termoli era presente con il presidente Franco Cataldo e i soci Elio Selvaggio, Angela Ronzitti, Sandro Morgagni, Raffaele Bassani, Michele Zeffiro e Oscar De Lena addetto stampa e comunicazione dell'associazione. Le diverse sedi presenti, con le deleghe di altri presidenti non presenti per vari motivi,r appresentantavano circa 1500 degli iscritti all'Associazione Nazionale dell'Archeoclub di Roma.
Le proposte e le conclusioni del convegno saranno inviate alla sede nazionale per una loro valutazione.