Menu Principale

Votaci nella top 100

Lo spettacolo di beneficenza “A Città e Pullecenella” è stato un successo Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
31 luglio 2010 S.Ignazio
locandina_pulcinella-icoLo spettacolo di beneficenza “A Città e Pullecenella” presentato mercoledì 28 luglio, a San Giacomo degli Schiavoni dal gruppo della scuola di canto e recitazione, ha riscosso molto successo. Numerosa la partecipazione della popolazione.Il repertorio è stato un susseguirsi di interpretazioni  dei più grandi artisti napoletani come Totò, Eduardo De Filippo, Salvatore Di Giacomo e Renato Carosone, fino agli artisti più contemporanei come Massimo Ranieri, il cantautore Pino Daniele e tanti altri artisti che scrivono e recitano una Napoli che non tramonta mai.“A Città e Pullecenella”, è stato uno spettacolo in cui il canto si è intrecciato con la poesia e l’arte si è accoppiata con il talento espresso da ogni ragazzo sotto forma di energia. Un forte plauso va quindi ai piccoli interpreti sangiacomesi (Antonio P., Benedetta F., Flavia E., Lorenza P. , Martina C. e Miriam L.) che, con impegno costante e soprattutto tanta passione si sono cimentati con un nuovo dialetto e melodie non semplici da interpretare , ma nonostante tutto sono stati felici di aver arricchito le loro conoscenze musicali e teatrali. Un ringraziamento particolare va inoltre agli ospiti della serata, un gruppo di alunni  della Scuola Primaria di San Giacomo degli Schiavoni che, sono intervenuti con la presentazione del canto popolare sui 12 mesi dell’anno  e con due balli, la quadriglia e la tarantella.
Le attività della scuola di recitazione e canto sono sospese per la pausa estiva, ma riprenderanno a settembre. Tutti quei bambini e ragazzi che amano il canto e la recitazione possono iscriversi al corso. Per informazioni chiedere a Elia Della Porta e Maria Teresa Cirella. Elia e Maria Teresa vi aspettano numerosi.
 

Per lasciare un commento a questo articolo devi essere registrato al sito.