Menu Principale

Votaci nella top 100

Rapina a mano armata questa mattina alle Poste di S.Giacomo Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
10 luglio 2010
Ultimissime:
Rapina all’ufficio postale di San Giacomo degli Schiavoni questa mattina 10 luglio, dove un uomo a volto scoperto ha fatto irruzione prima dell’orario di apertura. Ha minacciato il dipendente con una pistola e si è fatto consegnare i soldi della cassaforte. Sul posto carabinieri e 118, ma del rapinatore nessuna traccia.
San Giacomo degli Schiavoni. Rapina lampo questa mattina alle Poste di San Giacomo, dove l’unico dipendente ha vissuto attimi di terrore. Come ogni mattina l’uomo è arrivato nell’ufficio alle 7,30. Era solo quando ha sentito arrivare a forte velocità e fermarsi sul retro un’utilitaria bianca, forse una Panda. Dall’auto è sceso un uomo in pantaloncini e maglietta che ha fatto irruzione nella filiale. A volto scoperto ha mostrato al dipendente la pistola che aveva nella cintura dei calzonicini, ordinandogli di consegnargli i soldi. Il dipendente spaventato dalle grida dell’uomo che lo minacciava urlandogli di fare presto ha aperto la cassaforte e ha consegnato tutti soldi. Circa 8mila euro che il malvivente ha messo in una busta bianca.
Prima di andare via ha tagliato i fili dei telefoni fissi e ha chiuso a chiave il dipendente. Subito dopo è fuggito a gran velocità. L’impiegato delle Poste aveva però con se ancora il suo cellulare e da qui ha chiamato i carabinieri che hanno subito disposto dei posti di blocco sulle principali arterie, ma del rapinatore, per ora, nessuna traccia.
Circa 40 anni e accento meridionale. Questo l’identikit del malvivente fornito agli inquirenti dall’impiegato che è stato anche soccorso dal 118. L’uomo infatti ha avuto un malore subito dopo le fasi concitate della rapina. Ora sta bene e non ha avuto nemmeno bisogno di essere trasportato in ospedale. E’ caccia intanto al rapinatore che probabilmente ha cambiato auto durante la fuga.
estratto dal sito di Primonumero
 

Per lasciare un commento a questo articolo devi essere registrato al sito.