Menu Principale

Votaci nella top 100

All'ing. Tommasini il XXXIII Premio "Alfredo D'Andrea" Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   

19 apr 2010 S.Emma
Rotary_club-icoIeri mattina, nel salone del cinema S.Antonio di Termoli, il Rotary Club locale ha assegnato il XXXIII Premio dedicato all'indimenticabile dott. Alfredo D'Andrea.A salutare i numerosi ospiti il Presidente del Club, il nuovo sindaco di Termoli Di Brino, il governatore del distretto 2090 e l'organizzatore principale del premio Giuseppe Sciarretta. La relazione sul tema: " Solidarietà: una sfida possibile" è stata tenuta dal dott. Bignami. Il premio del valore di 5000 euro è stato assegnato all'ing. Giuseppe Tommasini, marchigiano cinquantanovenne, che devolverà la somma per proseguire le sue numerose partecipazioni a progetti per la soluzione di una serie di problemi in alcuni villaggi dell'Africa dove da anni l'ingegnere molto noto per le sue tante invenzioni specialmente nel campo della metallurgia, contribuisce con le sue disponibilità personali per aiutare questi nostri fratelli di cui spesso nessuno si occupa e dove quello che per noi che viviamo nelle società del benessere è superfluo, per loro diventa motivo di sopravvivenza. Un ulteriore premio ad una persona in pensione che con il suo impegno ha contribuito a fare cultura nella sua città è stato assegnato al caro amico Giovanni De Fanis ex ferroviere in pensione, scrittore e poeta che da anni si prodiga a scrivere per mantenere sempre vivo usi, costumi, tradizioni e storia che lo legano alla sua Termoli.
Clicca sotto per vedere una clip dell'avvenimento.

 

 

Per lasciare un commento a questo articolo devi essere registrato al sito.