Menu Principale

Votaci nella top 100

Creazione d'impresa, nascita di nuove attività imprenditoriali e opportunità per i disoccupati Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
9 settembre 2020 S.Sergio
creazione_dimpresa_x_sito
Campobasso, 24 agosto 2020 - Pubblicato l'Avviso "Creazione d'impresa" per supportare, attraverso servizi reali e servizi finanziari, la nascita di nuove imprese nel territorio molisano. La gestione operativa dello strumento è interamente affidata a Sviluppo Italia Molise.
"Creazione d'Impresa" è uno strumento pensato per promuovere la nascita di nuove attività imprenditoriali quale possibile risposta alla richiesta di occupazione in Molise. Si tratta di un intervento che, oltre a mettere a disposizione risorse finanziarie a fondo perduto con una percentuale fino al 90%, concede servizi di accompagnamento alla progettazione di impresa e di assistenza tecnica allo start-up cosi da ottimizzare l'utilizzo delle risorse, diffondere la cultura della progettualità,  aiutare la crescita di tutto il territorio. Prevede specifiche riserve per le Aree interne e per i lavoratori del bacino dell'Area di crisi complessa.
La dotazione finanziaria complessiva, derivante da risorse del POR Molise FESR-FSE 2014/2020, POC Molise 2014/2020, è pari a euro 3.948.040,00.
Le agevolazioni sono destinate a disoccupati con un'età compresa tra i 18 e i 65 anni non compiuti, che siano residenti o intendano trasferirsi in Molise. Sono agevolati iniziative da impiantare ex novo e anche progetti di consolidamento che prevedono il subentro nella conduzione di aziende esistenti (ricambio generazionale).
Le domande possono essere presentate dalle ore 12.00 dell'8 settembre 2020 alle ore 12.00 dell'8 ottobre 2020 inviando una pec a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Per informazioni, è possibile contattare l'infopoint attraverso i seguenti recapiti:tel. 0874 011200  -  email. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 

Per lasciare un commento a questo articolo devi essere registrato al sito.