Menu Principale

Votaci nella top 100

Programma delle prossime festività di San Basso Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
1 agosto 2020 S.Alfonso de Liguori 
s.basso_3ago

Con la santa messa in programma ieri alle 18.30  nella Basilica Cattedrale di Santa Maria della Purificazione a Termoli, si è aperto il solenne Triduo di preparazione dedicato a San Basso, patrono della città di Termoli e dell’intera Diocesi di Termoli-Larino. La celebrazione è stata presieduta da mons. Antonio Lazzaro in occasione dell’anniversario della sua ordinazione presbiterale. Le messe saranno celebrate, sempre alle 18.30 in Cattedrale, anche oggi sabato primo agosto e domenica 2 agosto 2020.
Per quanto riguarda la festa di San Basso (3 e 4 agosto 2020), in considerazione delle restrizioni e delle limitazioni dei posti a sedere sia in Cattedrale che in piazza Duomo dovute alla normativa Anticovid, sono state previste delle messe anche nella chiesa della parrocchia di San Timoteo con l’obiettivo di consentire a un numero maggiore di fedeli di partecipare alle funzioni nei giorni dei festeggiamenti religiosi.
Si ricorda, inoltre, che le celebrazioni in onore di San Basso previste in Cattedrale e in piazza Duomo e presiedute dal vescovo, mons. Gianfranco De Luca, saranno trasmesse in diretta anche sulla pagina Facebook della Diocesi di Termoli-Larino e sul sito della diocesi e si potranno seguire anche se non si dispone di un account Facebook.
Si riporta il programma ufficiale integrato con le messe in programma nella chiesa di San Timoteo:
31 luglio, 1 e 2 agosto 2020: Triduo di preparazione con la celebrazione eucaristica in Cattedrale alle 18.30.
3 agosto 2020
ore 8: celebrazione eucaristica in Cattedrale presieduta da S.E. Mons. Gianfranco De Luca (numero posti contingentato – si entra distanziati e con la mascherina – amplificazione audio in piazza);
ore 8.30: santa messa nella chiesa di San Timoteo (in particolare per coloro che non riusciranno ad accedere nella Basilica Cattedrale)
ore 9: lancio della corona per i caduti in mare e preghiera. Il vescovo De Luca e il sindaco di Termoli, Francesco Roberti, salgono sul motopeschereccio sorteggiato (Romeo e Rosalia Papponetti) per recarsi al largo per la commemorazione. Suono delle sirene dei motopescherecci in omaggio al Santo Patrono. Anche le altre della marineria termolese (che vorranno) potranno seguirla nella mini-uscita in mare e partecipare, così, alla deposizione della corona d’alloro che commemora tutti i caduti in mare. 
Dalle 20 alle 24: i fedeli potranno rendere omaggio a San Basso nella Basilica Cattedrale (si entra dal portone centrale debitamente distanziati, pochi per volta, con la mascherina. Si esce dal portone dell’Episcopio).
4 agosto 2020
ore 6: celebrazione eucaristica in piazza Duomo presieduta da S.E. Mons. Gianfranco De Luca. (Si accede in piazza esclusivamente da via Duomo, indossando la mascherina e opportunamente distanziati fino al completamento dei posti contingentati. Le altre vie saranno transennate).
ore 6.30 Santa Messa nella chiesa di San Timoteo (in particolare per coloro che non riusciranno ad accedere in piazza Duomo)
ore 8.30: Santa Messa in Cattedrale.
ore 18.30: Solenne Pontificale in piazza Duomo presieduto da S.E. Mons. Gianfranco De Luca. (Si accede esclusivamente da via Duomo e opportunamente distanziati fino al completamento dei posti contingentati. Le altre vie saranno transennate).
Alle 20, al termine della celebrazione, il vescovo proclama la Solenne Benedizione alla città. Tutta la marineria rende omaggio al Santo Patrono con il suono delle sirene. La banda “Città di Termoli” esegue alcune marce sinfoniche.
*La Processione con l’Urna di San Basso (prevista ogni cinque anni) è rinviata al prossimo anno.
ore 19: Santa messa nella chiesa di San Timoteo (in particolare per coloro che non riusciranno ad accedere in piazza Duomo)
Dalle 20 alle 24 i fedeli potranno rendere omaggio a San Basso nella Basilica Cattedrale. Si entra dal portone centrale debitamente distanziati, pochi per volta e con la mascherina. Si esce dal portone dell’Episcopio.
Allestite le luminarie per la città e le giostre. Servizio d’ordine a cura delle associazioni Sae 112, Valtrigno Molise, L’Arca. Coordinamento a cura dell’Associazione San Basso 7.0.

 

Per lasciare un commento a questo articolo devi essere registrato al sito.