Menu Principale

Votaci nella top 100

ei spettacoli in programma per le prossime settimane al tetro Fulvio di Guglionesi Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
12 febbraio 2019 S.Eulalia
Teatro_Fulvio
Si comincia sabato 2 marzo con “Finale di partita”, di Samuel Beckett, con Giorgio Colangeli e
Giancarlo Nicoletti. Quindi “Gli Sposi – Romanian Tragedy” con Elvira Frosini e Daniele Timpano,  che racconta la storia di Nicolae Ceausescu ed Elena Petrescu, dittatori trucidati dalla folla nel 1989, dopo aver regnato per 22 anni sul popolo rumeno.

Il 30 marzo “L’Abisso” di Davide Enia, tratto da appunti per un naufragio.

Il 6 aprile Massimo Wertmuller – nipote della regista Lina – e Anna Ferruzzo in “La gente di Cerami”, testi di Vincenzo Cerami, regia di Norma Martelli e musiche dal vivo del Premio Oscar Nicola Piovani.

Il 16 aprile anche al Fulvio arriva “Moby Dick – la bestia dentro”, ambiziosa produzione della
Compagnia del Loto, con Stefano Sabelli e Gianmarco Saurino, adattamento e regia di Davide Sacco e musiche dal vivo di Giuseppe Spedino Moffa, il cui successo dal debutto a Ferrazzano ha abbondantemente varcato i confini del centro-sud.

Il 10 maggio, fra le grandi attese, tocca a “Thanks for vaselina”,  ormai un cult entrato a gamba tesa nel processo di rinnovamento della drammaturgia italiana, che alterna picchi di tensione drammatica e momenti di coinvolgente ironia.

Infine, il 22 maggio, si chiude con “In viaggio con Peer Gynt”, interpretato da Eva Sabelli, Fabrizio Russo, Bianca Mastromonaco e la sorpresa della Riserva Moac, tratto dall’opera del drammaturgo e poeta norvegese Henrik Johan Ibsen.
 

Per lasciare un commento a questo articolo devi essere registrato al sito.