Menu Principale

Votaci nella top 100

Il 4 novembre ricordato a S.Giacomo - La storia della Prima Guerra Mondiale a cento anni dalla sua fine al Castello di Termoli Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
5 novembre 2018 S.Zaccaria

mostra_foto_guerra_mondiale_1-5_nov

Termina oggi, ma molto probabilmente sarà prorogata ancora da alcuni giorni, la mostra fotografica e di diversi reperti in dotazione ai soldati della grande guerra de 1915-18 che si tiene già da diversi giorni nei locali del Castello di Termoli.

Tantissima la gente che l'ha visitata e in modo particolare tantissimi giovani studenti che hanno potuto rendersi conto in che condizioni i giovani di cento anni fa affrontarono il nemico e in tanti morirono per la nostra libertà. Onoriamo questi nostri soldati e ricordiamoci di loro. Tra essi anche tanti giovani sangiacomesi:

4nov2018-1

Caduti sangiacomesi della 1° Guerra Mondiale:
Serg. Ricci Pasquale; Cap.le Galasso Nicola; App. Rocchia Luigi; Sold. Leone Graziano; Sold. Candiglioti Michele; Sold. Cianci Nicola;Sold.Di Giorgio Adamo; Sold. Galasso Antonio; Sold. Galasso Ettore; Sold. Galasso Giovanni; Sold. Galasso Saverio; Sold. Marchetti Valentino; Sold. Sciarretta Pasquale; Sold.Tenaglia Raffaele; Sold. Troilo Nicola; sold.Vitale Giovanni Adamo; sold.Vitali Olindo.

Ieri in occasione della Festa del 4 novembre giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate una corona di fiori è stata deposta al Monumento dei Caduti dal sindaco Costanzo Della Porta con la partecipazione di rappresentanti dell'associazione nazionale dei carabinieri, dell'A.N.P.S., dei bersaglieri, della guardia di finanza, dell'aeronautica militare e scolaresche. Don Benito Giorgetta, presente alla manifestazione ha benedetto la corona d'alloro deposta ai piedi del monumento,
 

Per lasciare un commento a questo articolo devi essere registrato al sito.