Menu Principale

Votaci nella top 100

"Giornata Nazionale dei Castelli" oltre 300 persone visitano il Castello di Termoli Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
16 maggio 2017 S.Ubaldo
Gruppo_Castelli_x_sito
Affluenza record domenica 14 maggio per visitare il castello federiciano di Termoli. Sono stati oltre 300 i visitatori, non solo termolesi ma provenienti anche da diversi centri di altre regioni limitrofe che dalle ore 18,00 alle ore 21,00 accolti dal presidente dell'Archeoclub Oscar De Lena e dal socio della stessa associazione Raffaele Bassani hanno potuto visitare i locali e soprattutto ammirare la Termoli e il suo mare dal terrazzo del torrione mentre il sole, dolcemente, spegneva la sua luce tramontando verso Vasto. Ad attirare ulteriormente i graditi ospiti a varcare il portone del castello è stata anche la presenza di cinque soci-figuranti (le dame: Angela Falcone e Flora Presutti; i cavalieri Giuseppe Lombardi e Claudio De Michele e il frate Elio Ricciotti) con abiti di ottima fattura medioevale dell'Associazione Terzo Millennio che, grazie alla disponibilità e alla sensibilità del suo presidente Giuseppe Bucci sono sempre disponibili per eventi che rendono lustro alla nostra città. Nell'attesa di poter salire sul terrazzo, dove per motivi di sicurezza si autorizzavano gruppi di 20 persone per volta, il presidente De Lena proiettava una serie di oltre 250 vecchie foto  della Termoli di una volta con una colonna sonora di canzoni tipiche termolesi estratte da un CD del gruppo folkloristico "A Jervelelle".
Prima dell'Archeoclub, a far da cicerone ai numerosi ospiti che sabato e domenica passeggiavano per il Borgo, 30 giovani studenti dell'UNIMOL che, organizzati dal prof. Angelo Presenza e dalla dott.ssa Lucia Checchia, per due giorni, dalle 10 del mattino alle ore 18 sono stati i protagonisti di un evento promosso dal Touring Club Italia "Progetto WOW" che vedeva 21 città italiane tra le quali la nostra Termoli, in cui hanno accolto i visitatori facendo ammirare loro oltre al Castello le altre attrazioni che questo "piccolo scrigno" del nostro Borgo Antico offre a chi lo visita: la Cattedrale, a rejiecelle, le piazzette e i vicoletti che ne caratterizzano la sua origine medioevale.
Le Giornate Nazionali dei Castelli, quest'anno alla XIX edizione, sono organizzate dall'Istituto Nazione dei Castelli che per il Molise è rappresentato dalla prof.ssa Onorina Perrella. Oltre al Castello di Termoli altri castelli della nostra regione sono stati coinvolti per questo evento, questo a ulteriore dimostrazione che " il Molise esiste...eccome !!!"
 

Per lasciare un commento a questo articolo devi essere registrato al sito.