Menu Principale

Votaci nella top 100

Lo stadio Gino Cannarsa di Termoli ha ospitato le gare regionali di atletica leggera su pista Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
23 aprile 2011 S.Giorgio
runners20apr-icoGiovedì scorso 20 aprile, lo Stadio Gino Cannarsa ha ospitato la manifestazione di apertura delle gare regionali di atletica leggera su pista, indetta e organizzata dal Comitato Regionale FIDAL Molise, riservata alle categorie eso/rag/cad/all/jun/pro/sen/mas maschili e femminili. Presenti tutte le società di atletica molisane con un grande numero di atleti impegnati nelle gare di velocità, lancio del vortex, salto in lungo, marcia e staffette. Nelle prove individuali si sono subito imposti i ragazzi della società di atletica termolese Runners Termoli con la vittoria nei 600 metri cadette di PAGLIUSO Nicla, seguita dalla compagna di squadra ONUTU Gabriela.  Oro per  l’allievo JACOTA Andrei nei 150 metri e record personale sulla distanza, argento per IACOVELLI Riccardo della Polisportiva Molise giunto a pochi centesimi. Ancora oro nei 150 femminili conquistato dall’allieva DI DOMENICO Sabrina  riuscita nell’impresa negli ultimi metri della gara. Nella stessa gara la termolese MISOTTI Filomena è  giunta terza sul podio e prima tra le TF.  Ottimo secondo posto nella categoria ragazze per CANTORE Simona nella gara dei 500 metri gestita con grande determinazione. Argento per CHIMIENTI Francesco nel salto in lungo e bronzo per CONTE Giovanni nei 600 metri piani cadetti. Ancora prestazione di rilievo per NADI Hamza giunto primo tra gli juniores e secondo assoluto, preceduto dalla promessa del GS Virtus Campobasso PAGLIONE Leo. Sulla stessa distanza, all’esordio, la promessa GIACOMETTI Mario che è riuscito a rimanere nella scia del gruppo di testa. Tra gli esordienti, anche lui all’esordio, BOUDELLA Omar di soli sei anni, capace di conquistare posizioni tra gli esordienti più grandi di lui. Alla manifestazione, aperta anche al settore master, hanno partecipato: DE ANGELIS Fernando tra gli MM40 che si è cimentato nella marcia, vincendo la gara dei 5 km, specialità che  aveva già praticato in gioventù e che dal
risultato di gara, pare non avesse mai dimenticato nell’espressione e gestualità atletica. E ancora TASILLO Nicola MM50 nei 600 metri insieme a BRINI Piergiorgio MM 65. Mentre nei 150 piani PAGLIUSO Angelo MM50 e CATOLINO Rocco MM65. Per finire i quattro master hanno  partecipato anche alla staffetta 4x400 conclusa egregiamente e accompagnata da un tifo da stadio da parte dei compagni di squadra.
 

Per lasciare un commento a questo articolo devi essere registrato al sito.