Menu Principale

Votaci nella top 100

Cani randagi assaltano una signora in visita ad amici Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
20 ottobre 2010 S.Adelina
Scarpa larga e tasche piene, prendi il mondo come viene
cani_randagi-icoPericolo cani randagi in paese: a segnalare il problema è una signora di Termoli che racconta la disavventura vissuta il 18 ottobre, lungo la strada. «Verso le 9 del mattino mi stavo recando a trovare una mia amica a San Giacomo, e mentre percorrevo a piedi Via Danubio (zona di moderne villette), all’improvviso sono stata seguita da 3 cani grossi randagi che in pochi attimi sono corsi verso di me, abbaiando forte e con tono minaccioso, e poi, terrorizzandomi a morte, mi sono saltati addosso con le zampe anteriori, sul mio cappotto!!! Ho iniziato ad urlare "aiuto!", ma intorno non c’era nessuno! Poi d’istinto ho afferrato una grossa borsa che portavo a tracolla e facendo dei completi giri su me stessa (come una ballerina sulle punte) ho agitato la borsa nell’aria ed i cani si sono allontanati......Che spavento!!! E se avessi avuto con me mio figlio piccolo nel carrozzino?? - racconta la malcapitata - Questi cani poi girano e dormicchiano in un piccolo giardino non distante dall’asilo comunale?? Ma stiamo scherzando??? Spero che il comune di San Giacomo disponga al più presto una soluzione definitiva al problema, prima che accada qualcosa di più traumatico e pericoloso per chi passa per quelle zone! Spero che questa mia brutta esperienza sia di monito sia a chi abita nella zona che alle autorità competenti che hanno a carico la salvaguardia dei cittadini».(estratto da Primonumero del 19 ott.)
 

Per lasciare un commento a questo articolo devi essere registrato al sito.