Menu Principale

Votaci nella top 100

San Giacomo degli Schiavoni
Arriva puntuale come ogni anno la festa in maschera di (SKA)rnevale del Bobby's. Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
13 febbraio 2016 S.Maura
Bobbis-bar-ico

Ospiti della serata di oggi al Bobby's Bar, sabato 13 febbraio,  in collaborazione con lo Skamoscio, saranno i baresi DROPS.
La band attiva da ben 2 decenni, nel corso degli anni ha attraversato una serie di fasi ben distinte con autoproduzioni di ogni tipo, dall'hardcore a lo skacore, dalla patchanka allo ska. Pubblicano nel 2001 l'album autoprodotto "Innanzitutto voi chi siete?", che contiene il brano "Il giorno che non ti vedrò più", meglio conosciuto come "Vattene da Bari"!
Nel 2003 entra a far parte della sezione fiati Guy Portoghese, insieme registrano l'album "Ho fatto fovte, e si è votto" (2004), e si buttano a capofitto in un tour promozionale su e giù per l'Italia! Nel 2008 sono di nuovo in studio per registrare l'album M.A.M.T., e lo stesso anno sono finalisti del Tour Music Fest. Nel 2015 vede la luce il loro primo video clip del brano “Anni di Rasoi”.
A proposito delle loro esibizioni, hanno scritto: "Un concerto dei DROPS è una vera e propria festa, dove esserci, significa far parte di un nuovo e grande gruppo di amici".

Dopo il live, dj set ska/revival/trash di Papamaury della "Buttamola in caciara" crew di Roma.

Info evento:
https://www.facebook.com/events/809690259136640/
 
Guglionesi ricorda i suoi morti della II Guerra Mondiale Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
5 ottobre 2016 S.Placido

IMG-20160921-WA0018-1-r

Domani 6 ottobre 1943 a Guglionesi…..per non dimenticare grande manifestazione che coordinata dallo scrittore locale Antonio Sisto prevede, oltre alla deposizione di una corona di fiori al monumento ai caduti con tutte le autorità locali, un interessante evento che ci sarà al Teatro Fulvio dove sarà presentato il libro "Volontario di coscienza" un diario di guerra che riporta tristi avvenimenti vissuti personalmente dall'autore Giuseppe Lidio Lalli negli anni 1944-1945.

Siete tutti invitati a partecipare

Settantatre anni fa verso le prime ore del pomeriggio si consumava a Guglionesi una delle più tragiche tragedie della seconda guerra mondiale.
I tedeschi nel 1943, incalzati dagli alleati, si stavano ritirando dall'Italia meridionale ed avevano occupato Guglionesi con una guarnigione al comando dell'ufficiale Steiner. Da questa posizione poterono resistere un bel po’ di tempo. Naturalmente Guglionesi era oggetto di bombardamenti continui sia da parte di aerei e sia da parte di navi che erano a largo di Termoli. Gli alleati avevano anche un campo di aviazione a Campomarino da dove partivano questi aerei. C'era a quel tempo (e c'e tuttora) un frantoio della famiglia Fulvio (gli stessi che gestiscono il cinema) dove vi erano delle vasche piene di olio di oliva. I tedeschi, temendo un incendio di queste vasche nel caso una bomba avesse colpito il frantoio, avevano ordinato di svuotarle o regalare l'olio a tutta la popolazione. I Fulvio così fecero. Tramite il banditore del paese, avvisarono tutta la popolazione che avrebbero regalato l'olio in giacenza nel frantoio. La sede del comando tedesco era presso Villa Lucia, residenza dell'avvocato Acciaro in viale Margherita (lungomare). Il frantoio dei Fulvio era ed è tuttora situato in una traversa di questa via non molto lontano dal comando. Al frantoio accorsero moltissime persone con secchi, tini, brocche, e qualsiasi altro contenitore avevano a disposizione. Si fece una grande folla in Viale Margherita. Tutti in attesa del proprio turno. Tra la folla vi erano anche soldati tedeschi, lì per evitare una ressa. La folla era composta da bambini con i genitori, giovani ed anziani. In quel momento uno stormo di bombardieri inglesi della classe Buffon bombardarono quella via. Probabilmente gli inglesi confusero la folla con soldati tedeschi dato che lì vi era il comando. Oltre i bombardieri completarono l'attacco anche i caccia Spitfire. Fu una tragedia. Morirono 22 persone. Il più giovane era un bambino di 6 anni e il più vecchio ne aveva 72. Di alcuni furono trovati solo i brandelli dei corpi. Molti altri furono feriti, chi in modo serio chi con ferite leggere. E in questo bombardamento morì anche il comandante tedesco Steiner.

I caduti civili di Guglionesi, nell'elenco raccolto dalle ricerche storiche effettuate dal prof. Domenico Aceto, sono stati 33 durante il periodo bellico: Adelina Vizzarri (anni 6), Antonietta Petrucci (9), Nicola Crognale (10), Pietro Carissimi (11), Michele Angelo Paolone (13), Carlo Masciulli (14), Gaetanina Farina (14), Nicola Martelli (14), Alberto Ionata (15), Vittorio Corvo (15), Angela Colonna (17), Antonino De Felice (17), Giuseppe D'Ambrosio (17), Angelo Vassetta (17), Pietro Ruscitto (17), Camillo Pasquino (19), Elena Salvatorelli (23), Antonio C. A. Fusco (32), Rachele Sorella (34), Vincenzo Moro (36), Giovanni Amicone (36), Francesco Pirro (42), Giuseppe Crisostomo (44), Nicola Sgariglia (45), Cesare Di Narzo (55), Antonio Salvatorelli (56), Pasquale Tarasca (60), Michele Moro (62), Saverio Raspa (62), Pardo Di Tommaso (63), Pietro Giosia (69), Andrea Barone (71) e Nicoletta Romanelli (24).

 
Domani 24 agosto sospensione del flusso idrico Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
23 agosto 2017
rubinetto2

Nota informativa del Comune di San Giacomo degli Schiavoni - www.comune.sangiacomo.cb.it

SOSPENSIONE FLUSSO IDRICO DOMANI 24 AGOSTO

A causa lavori urgenti, Molise Acque sospenderà il flusso idrico dalle 8,00 del 24 agosto.
Il flusso sarà ripristinato in tarda serata.
 
A Guglionesi " Questa sera si recita Pirandello" Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
30 novembre 2016 S.Andrea
LAltro_teatro_30nov
Volete trascorrere una serata alternativa ?
La Compagnia teatrale Laltrotheatro diretta dal regista Ugo Ciarfeo, vi aspetta questa sera al Teatro Fulvio di Guglionesi con lo spettacolo:
 "Questa sera si recita Pirandello"
 mercoledì 30 novembre 2016 ore 21 presso il Teatro Fulvio di Guglionesi.
Costo del biglietto 7,00 euro - ridotto 5,00 euro
 
Notizie utili ricevute dal consigliere regionale Michele Petraroia Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
13 dicembre 2017 S.Lucia
michele_petraroia

Notizie utili ricevute dal Consigliere Regionale Michele Petraroia

Dal consigliere regionale Michele Petraroia riceviamo e pubblichiamo.
Tra le notizie più interessanti che potrete leggere cliccando qui,

troverete:

Stabilizzazione personale Centri per l’Impiego
Regione Molise. Stabilizzare i precari
Non autosufficienza
Avviso di selezione di figure professionali ricercate dall’Ambito Territoriale Sociale di Campobasso per una eventuale futura attivazione di un progetto Sprar sul territorio
Concorso pubblico per funzionari INPS
 
<< Inizio < Prec. 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 Succ. > Fine >>

Pagina 104 di 816