Menu Principale

Votaci nella top 100

San Giacomo degli Schiavoni
Oggi 1° Maggio - Festa dei Lavoratori Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
1 maggio 2019 Festa del Lavoro
festa_1-maggio_ico
Oggi, 1° maggio, vogliamo fare tanti auguri a tutte le lavoratrici e ai lavoratori ma soprattutto a
quelli che hanno perso un lavoro, ai lavoratori interinali che non hanno un futuro certo, ai precari,
agli esodati e a tutti i giovani che sono in cerca di un primo lavoro.
Il 1° Maggio nasce come momento di lotta internazionale di tutti i lavoratori, senza barriere geografiche, né tanto meno sociali, per affermare i propri diritti, per raggiungere obiettivi, per migliorare la propria condizione."Otto ore di lavoro, otto di svago, otto per dormire" fu la parola d'ordine, coniata in Australia nel 1855, e condivisa da gran parte del movimento sindacale organizzato del primo Novecento.
Si aprì così la strada a rivendicazioni generali e alla ricerca di un giorno, il primo Maggio, appunto, in cui tutti i lavoratori potessero incontrarsi per esercitare una forma di lotta e per affermare la propria autonomia e indipendenza.
La storia del 1° Maggio rappresenta, oggi, il segno delle trasformazioni che hanno caratterizzato i flussi politici e sociali all'interno del movimento operaio dalla fine del secolo scorso in poi.
 
Presentato a San Martino in Pensilis l'ultimo libro di Oscar De Lena Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
30 aprile 2019
Copertina_libro_Fratelli_Brigida_rid
"Libertè, Egalitè, Fraternité". Nella suggestiva e gloriosa sede della Società Operaia di San Martino in Pensilis, in collaborazione col l'A.vo.S- Senior Italia, è stato presentato il libro di Oscar De Lena
dal titolo
"La storia dei Fratelli Brigida e la rivoluzione Napoletana del 1799".
La dott.ssa Ornella Mancini ha pregevolmente svolto il lavoro di moderatrice introducendo i due relatori: il prof. Antonio Mucciaccio che ha sviluppato il periodo storico della rivoluzione Napoletana soffermandosi particolarmente sul "Circolo Giacobino" di Castebottaccio che ha visto la partecipazione anche dei sammartinesi Leo, Antonio e Giovanni Belpulsi. L'autore Oscar De Lena ha minuziosamente ricostruito le circostanze e gli avvenimenti che hanno riguardato i fratelli Brigida, assassinati a Termoli proprio in fondo alla strada attualmente dedicata alla loro memoria.
Una prossima visita dei luoghi storici è l'obiettivo delle due Associazioni sempre più protese ad approfondire le conoscenze storiche dei nostri territori.
 
Incontri d'Autore: Liliana Mastropaolo a San Giacomo degli Schiavoni (CB) 17 marzo 2019 Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
29 aprile 2019 S.Caterina da Siena
17 marzo 2019 San Giacomo degli Schiavoni (CB).
L'Associazione San Giacomo Unicamente, presso la sede e con il Patrocinio del Comune, ha organizzato
"Incontri d'Autore"
parte seconda con l'esposizione delle opere dell'artista Liliana Mastropaolo.
Interviste di Antonio De Lena. Riprese di Nicola Mastrogiuseppe.
Montaggio di Antonio e Anita De Lena.
 
Oggi pomeriggio a San Martino presentazione del libro di Oscar De Lena dedicato ai Fratelli Brigida Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
28 aprile 2019 Domenica in Albis
Locandina_mod_x_sito
 
Concorso fotografico "Frammenti di Te" Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
28 aprile 2019 Domenica in Albis - S.Valeria
macchina_fotografica
Oggi, domenica 28 Aprile 2019 cala il sipario sul concorso fotografico  "Frammenti di Te", organizzato dal Circolo Fotografico "framMENTI" in occasione del tesseramento 2019.
Dalle ore 16.00, infatti, è aperta al pubblico l'esposizione delle fotografie in concorso presso il Lido balneare "Cala Sveva" di Termoli (lungomare nord).
Alle ore 19.00, invece, si svolgerá la premiazione dei vincitori nelle tre categorie previste dal concorso, ovvero "fotografia di ritratto", "fotografia di paesaggio" e "street photography".
I visitatori presenti domenica presso il lido "Cala Sveva", potranno esprimere il proprio voto personale e premiare la foto preferita. Oltre alle scelte del Comitato dei Soci Fondatori del fotocircolo, sará data al pubblico la facoltá di dare il proprio contributo attraverso il premio della "giuria popolare".
È questa l'ennesima occasione per conoscere le tante attivitá del Circolo fotografico piú da vicino e, per chi volesse, prendere informazioni per entrare a far parte del gruppo!
 
Oggi pomeriggio siete invitati alla Casa del Libro di Termoli Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
27 aprile 2019 S.Zita
locandina_D.Battisti_x_sito
Aperitivo d'autore a soli 5 euro - per prenotarsi contattare il numero del cellulare presente nella locandina
 
Torna l’Aut Aut Festival a Termoli Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
26 aprile 2019 S.Marcellino
tecnologie-per-il-potere-2926 Torna l’Aut Aut Festival e lo fa ancora una volta con i grandi nomi della cultura e dell’attualità
italiana. Il 17 aprile in sala consiliare a Termoli è stato annunciato il programma di questa edizione primaverile 2019. Presenti il sindaco Angelo Sbrocca, la dirigente alla Cultura Carmela Cravero, la responsabile dell’Ufficio Stampa e curatrice del Festival Valentina Fauzia, Sandro d’Onofrio della libreria Fahrenheit e i dipendenti dell’Ufficio Cultura Giuseppe Savino e Antonietta Occhionero.
Tre appuntamenti, rigorosamente gratuiti e che si terranno tra fine aprile e maggio al cinema
Sant’Antonio. Si inizia domani, sabato 27 aprile alle 18 con il professor Giovanni Ziccardi, docente di Informatica Giuridica all’Università degli Studi di Milano, che presenterà il suo ultimo libro:
"Tecnologie per il potere"
ovvero una panoramica sulla nuova politica digitale che riveste oggi un ruolo centrale in ogni Stato, tra falsi profili, propaganda selvaggia, disinformazione e problemi di
sicurezza.
 
La Corsa del Cuore oggi a Termoli Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
25 aprile 2019 Ann. della Liberazione
corsa_del_cuore
Spegne la settima candelina la Corsa del Cuore, evento ormai di casa a Termoli nel giorno del 25 aprile.
L’edizione 2019 vedrà ancora una volta una passeggiata e corsa (libera scelta) sulla distanza di 7 km, non competitiva e aperta a tutti, dai bambini in passeggino agli adulti e persino agli amici a attro zampe.

La partenza sarà data alle 10 in punto di giovedì 25 aprile dalla centralissima piazza Sant’Antonio di Termoli e il percorso si snoderà subito nel Borgo Antico, per poi scendere al Porto percorrendo la passeggiata sotto le mura del Castello e il Lungomare Nord per giungere al termine del serpentone ciclabile e tornare al punto di partenza.

Grande manifestazione, grande scenari, organizzata come ogni anno dalla Sezione Avis di Termoli e dalla Runners di Termoli, con il patrocinio del Comune di Termoli. A tutti i partecipanti  sarà consegnata una maglietta ricordo della manifestazione e un piccolo pacco gara contenente prodotti locali.
Iscrizioni presso il gazebo allestito in piazza Sant’Antonio già dalle 8 di giovedì 25 aprile.
 
Gita a Tolentino e dintorni organizzata dall'Archeoclub di Termoli Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
24 aprile 2019 S.Fedele
castello_tolentino_x_SG
castello di Tolentino
L'Archeoclub di Termoli organizza una escursione a Tolentino e all'Abbazia di Chiaravalle di Fiastra il 5 maggio.
Partenza ore 7,00 dal piazzale del vecchio ospedale.
Costo della gita compreso Pullman, Ristorante e Guida turistica 50 euro per i soci 55 euro per i non
soci.
Sono esclusi i costi per musei che vanno pagati in loco dai partecipanti.
Chi volesse partecipare può contattare il presidente dell'Archeoclub Oscar De Lena al nr. 339 6509535
o alla mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 
Oggi tutti a Santa Marlonghe...tempo permettendo Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
23 aprile 2019 S.Giorgio
a_madonna_allunghe-2
A differenza di tutte le altre località italiane a S.Giacomo e a Termoli la Pasquetta si festeggia il martedì dopo Pasqua nella chiesetta di S.Maria della Vittoria (a' Madonn'a llunghe per i termolesi, Santa Marlonghe per i sangiacomesi).
La tradizione è antichissima e di questo ne parla anche il frate Serafino Razzi domenicano ed abile predicatore che undici anni dopo lo sbarco a Termoli del 1566 di Pialì Pascià le cui truppe distrussero ed incendiarono il piccolo santuario costruito nel 1545 dai Padri Cappuccini così descrive la festa popolare alla quale assistette appena 11 anni dopo il terribile attacco turco che aveva devastato il Borgo Antico di Termoli:
“Alli 9 d’aprile 1577, terzo giorno di Pasqua, andai a predicare alla sopradetta chiesa di Santa Maria di Valentino, altrimenti detta Santa Maria longa ove ciasched’un anno in cotal dì concorre assai popolo, non solamente di Termoli, ma ancora d’altre terre vicine. Viene in particolare milizia di Termoli, cò tamburo, bandiere, et ordinanza militare. E poscia nel ritorno combattono la città dalla parte di terra, c ‘ò assai piacevole spettacolo: difendendola di dentro da un’altra mano di giovani in habito turchesco, c’ò insegna e tamburi dall ‘una parte e dall’altra. E finalmente dopo molte Ambascerie mandate innanzi e indietro: e dopo molte scaramucce fatte, et assalti dati, intorno a mezzodì la presero, senza però scandalo o danno alcuno. E si dee notar; come a detta    S. Maria di Valentino, edificata in un vago boschetto, dette le messe, e fatta la predica, quasi tutti fanno collazione dei cibi qui preparati, e portati, onde poi ritornando possono combattere la città nel modo predetto.”
Oggi di quei lontani avvenimenti rimane solo la scampagnata presso la chiesa della Madonn'a llunghe ogni martedì di Pasqua!

Vedi filmato con immagini della festa e con una poesia dedicata alla Madonna del poeta termolese Giuseppe Perrotta recitata dallo storico, pittore e poeta Carlo Cappella scomparso 10 anni fa.


 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 7 di 449