Menu Principale

Votaci nella top 100

San Giacomo degli Schiavoni
Il 24 e il 25 aprile la rappresentazione teatrale "Urlo-ritratto.La beat generation. Da Kerouac a Ginsberg", Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   

20 aprile 2010 S.Agnese
A primavera rifiorita, senti scorrere la vita
beat_generation-icoLa rappresentazione teatrale "Urlo-Ritratto. La beat generation. Da Kerouac a Ginsberg", inserita nella rassegna di Termoli Winter 2009-2010 è stata rinviata al 24 e 25 aprile . La performance diretta dal regista Ugo Ciarfeo, in collaborazione con il comune di Termoli e con l’associazione culturale Illiria, verrà rappresentata nella galleria civica cittadina alle ore 21 di sabato e alle ore18 di domenica. Il mondo della beat generation, affermatosi in America a partire dagli anni ’50, rappresenta uno degli elementi principali dello spettacolo di Ciarfeo. Una rottura con il passato alla scoperta di un nuovo mondo e diviene sintesi di un diverso modo di pensare. A recitare sul palco saranno i 17 attori della compagnia "Laltrotheatro" che, attraverso recitazioni e letture estremamente poetiche, riproporranno le tematiche e il clima propri degli anni della beat generation.

 
Celebrata ieri a Guglionesi "Les Tambours pour la paix" per ricordare Giulio Rivera Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   

23 marzo 2010 S.Turibio
Api senza regina, alveari in rovina
tamburi-ico2Ieri, lunedì 22 marzo 2010, a Guglionesi, dalle ore 11,00, a Largo Garibaldi e a P.zza Giulio Rivera, in occasione della JMPE (Journée Mondiale Poésie Enfance) di Bruxelles, si è svolta la manifestazione "Les Tambours pour la paix", promossa dall'E.I.P. (Ecole Instrument de Paix).
Gli alunni dell'Istituto Omnicomprensivo di Guglionesi, con il patrocinio del Comune di Guglionesi, hanno suonato i loro tamburi per annunciare una primavera di pace in onore di Giulio Rivera, Paladino della Pace.
Hanno partecipato alla manifestazione anche Agnese Moro, figlia di Aldo moro, ed i familiari di Giulio Rivera.
Clicca qui per vedere qualche foto della manifestazione

 
Ore 11,32 del 31 ottobre 2002...il terremoto di S.Giuliano...per non dimenticare Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   

1 novembre 2009 Festa di Tutti i Santi
terremoto_sgiuliano__icoErano le ore 11,32 del 31 ottobre 2002, sono passati sette anni quando una forte scossa di terremoto di tipo sussultorio dell’ 8° della scala Mercalli si abbattè sul Molise. (Clicca sull'icona di sx per rivedere alcune foto). L'epicentro fu localizzato tra: Larino, Colletorto, Bonefro e S.Giuliano di Puglia.In quest'ultima località , oltre a numerose case fatiscenti e non, crollò il piccolo edificio scolastico che seppellì gli alunni dell’asilo e delle scuole elementari e medie. Alle ore 16 del giorno successivo, 1 nov 02 le vittime recuperate furono: 26 alunni ( 13 maschi e 13 femminucce ), una maestra di 40 anni e 2 persone anziane.Tutta l'Italia e tantissime televisioni straniere seguirono l'avvenimento soprattutto per lo sconcerto ed il dolore per la scomparsa di tanti bambini innocenti.Tanti furono i ricoverati anche negli ospedali di Larino e Termoli e, i più gravi, furono dirottati negli ospedali di Bari, Ancona e Roma. Il presidente del consiglio Silvio Berlusconi visitò, il giorno stesso della tragedia, le località più colpite e i ricoverati negli Ospedali.
Un ricordo per i tanti nostri corregionali che non ci sono più....

 
Concludiamo questa carrellata del rivediamoli insieme con il concerto della banda di Conversano ed i fuochi d'artificio Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
27 agosto 2009 S.Monica
Sperando che il revival di alcune delle più importanti manifestazioni svoltesi quest'estate a S.Giacomo e località dei dintorni siano state di vostro gradimento, concludiamo la rassegna con il concerto musicale tunutosi la sera del 9 agosto a S.Giacomo dal grande Complesso Bandistico di fiati di Conversano ben diretto dal maestro Angelo Schirinzi ( ormai cittadino onorario di S.Giacomo ) e dai bellissimi fuochi d'artificio eseguiti dalla ditta Parente che, a detta di parecchi spettatori, sono piaciuti più dei fuochi di S.Basso a Termoli!

http://www.youtube.com/watch?v=_SHMbE7bGXQ

 
Oggi rivediamoci insieme " La Giostra degli Anelli" di Guglionesi Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
24 agosto 2009 
Proseguendo la carrellata degli spettacoli e manifestazioni di questa estate che stà volgendo al termine, vi riproponiamo oggi: "La Giostra degli Anelli" tenutasi a Guglionesi l'8 agosto. Trattasi di un torneo cavalleresco tra le sei contrade di Guglionesi. A rappresentare le sei contrade altrettanti cavalli e cavalieri provenienti da Velletri e sorteggiati per l'abbinamento alle sei contrade: Macchie, Borgo, Morgette, Fonte Nuova, Calvario e Santa Margherita. Per la cronaca quest'anno il Palio è andato alla contrada Borgo, poi Calvario e Morgette.

http://www.youtube.com/watch?v=Ru_OG7ZU1kg


 
Rivediamoli insieme - Manifestazioni e spettacoli di questa estate Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
22 agosto 2009 Beata Vergine Maria Regina
Cari lettori,
l'estate volge al termine, parecchi di voi sono rientrati nelle loro città ed hanno ripreso il lavoro (ci auguriamo per tutti) ed allora vogliamo riproporvi per qualche giorno delle clip che abbiamo inserito su You Tube delle più belle manifestazioni che hanno coinvolto S.Giacomo ed i centri vicini sperando di farvi cosa gradita.
Iniziamo oggi con
la Processione a Mare di S.Basso tenutasi il giorno 3 agosto:


http://www.youtube.com/watch?v=pdxqCWWUp4g


la processione di S.Basso per le vie di Termoli del 4 agosto

http://www.youtube.com/watch?v=baq5-p4Fcb4

Buona visione

 
Domani tutti a S.Giacomo "sope u colle" a guardare le stelle Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
1 agosto 2009 S.Alfonso de Liquori

saturno-icoIl Comune di San Giacomo degli Schiavoni e l’A.D.R.A.M. (Divulgazione e Ricerca Astronomica Molisana) invitano tutti i nostri lettori ed i loro amici il giorno 2 agosto alla serata “dal COLLE alle STELLE”. Si potranno ammirare “in diretta” con un telescopio corpi celesti, pianeti, ammassi stellari, nebulose ecc. La manifestazione si svolgerà sulla finestra naturale del colle “a sopr u’ coll”  presso la casa canonica.

Programma indicativo:

ORE 21.00 esperti dell’associazione con idonei puntatori laser, illustreranno  e spiegheranno le maggiori costellazioni  visibili al momento e le caratteristiche salienti dei corpi celesti osservati.

ORE 21.30 saranno messi a disposizione più telescopi di tipo professionale, per l’osservazione diretta di pianeti, ammassi stellari, gli anelli di Saturno o le fasi di Venere

Presso la Casa Canonica saranno esposte inoltre tante foto spettacolari degli astri e delle stelle fotografati dagli amici dell’A.D.R.A.M. La serata proseguirà con video proiezioni, spiegazioni e mini lezioni “sul campo” su costellazioni, il sistema solare e i corpi celesti del cielo profondo.

 
E' stato un successo la recita di fine anno dei ragazzi delle scuole di S.Giacomo Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
5 giugno 2009 S.Bonifacio

recita-icoIeri, consueto appuntamento di fine anno con uno spettacolo di canzoni, poesie e riflessioni su temi di attualità con la scuola d’infanzia e quella primaria dell’Istituto “ B.Croce” di S.Giacomo. A introdurre le quasi due ore di spettacolo l’insegnante Giacinta Di Cecco che ha tracciato una sintesi del bilancio delle attività dell’anno scolastico 2008-09: “ l’anno scolastico è stato senz’altro positivo anche se le difficoltà incontrate  hanno reso il percorso faticoso ed impegnativo. Il progetto che ci ha accompagnati  è stato vissuto all’insegna dei Diritti e Doveri dal titolo: “ Con Click verso Doverilandia e Dirittolandia”. Un immaginario personaggio che ci ha guidati attraverso i binari della Costituzione indicandoci i diritti fondamentali inviolabili per ogni singolo e i suoi doveri inderogabili. I bambini , anche se in tenera età, posseggono una visione molto chiara dei loro diritti, ma digeriscono male i propri doveri. E’ doveroso farli avvicinare a quelle famose regole di convivenza che inducono al rispetto dell’altro e dell’ambiente in cui si vive”. Le canzoni eseguite hanno trattato temi come: lo sfruttamento minorile, la guerra, la fame, l’identità personale, l’amicizia, il rispetto, l’accoglienza. Un plauso a tutto il corpo insegnante che ha curato la preparazione dei ragazzi e, in modo particolare ai maestri Maria Teresa Cirella che ha diretto il coro e ad Antonio Di Blasio che, essendo anche un bravo musicista, ha accompagnato i canti alla tastiera. La sala era strapiena di gente: mamma, papà e tanti tanti nonni ai quali era dedicata la stessa manifestazione. Tra le autorità presenti: il sindaco di S.Giacomo Antonio Galasso, il dirigente scolastico Paolo Scarano, il parroco don Timoteo e il consigliere provinciale Vincenzo Di Narzo. Per chi non ha potuto partecipare abbiamo scattato alcune delle foto che potrete vedere cliccando foto1 e foto2.

 
<< Inizio < Prec. 511 Succ. > Fine >>

Pagina 511 di 511