Menu Principale

Votaci nella top 100

San Giacomo degli Schiavoni
Record di visite il giorno 17 maggio Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
19 maggio 2011
computer1Record di visite del sito il giorno 17 maggio; un vero successo! Sono stati 840 i lettori che martedì 17 si sono collegati al nostro sito per seguire l'andamento dello spoglio delle schede.
Un grazie a tutti voi che continuate a premiarci seguendoci. Questo ci stimola a fare sempre meglio e di più per tenervi aggiornati su quello che succede nel nostro paese e nei dintorni. Grazie a tutti da parte della nostra redazione.
 
Di Narzo ringrazia gli elettori di San Giacomo degli Schiavoni per le 143 preferenze ricevute nelle elezioni provinciali 2011 Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
19 marzo 2011 S.Crispino
di_narzoL’ex consigliere provinciale Vincenzo Di Narzo ringrazia i circa mille elettori di San Giacomo degli Schiavoni che riconoscendo l’impegno profuso  nella valorizzazione e difesa del terrritorio nell'esercizio del proprio mandato nel Consiglio Provinciale di Campobasso  lo hanno voluto premiare con 143 preferenze nelle elezioni del rinnovo del consiglio provinciale del 15 – 16 maggio  2011.
Vincenzo Di Narzo
 
Il nuovo sindaco Rino Bucci e la lista dei consiglieri Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
18 maggio 2011 S.Giovanni I Papa

Rino_Bucci

Rino Bucci della lista nr. 2 "Per il Futuro di S.Giacomo"  è il nuovo sindaco di S.Giacomo che succede ad Antonio Galasso che, per dieci anni, ha amministrato il nostro paese. Rino Bucci, nato a Montorio dei Frentani, ha 50 anni, è sposato con la signora Tancredi Matilde ed ha due figlie: Stefania ed Ilaria. Risiede a S.Giacomo da circa venti anni. E' un Capo Reparto della multinazionale Momentive Performance Materials, una azienda chimica con uno dei suoi stabilimenti dislocato nella zona industriale di Termoli. Negli ultimi cinque anni scorsi ha fatto parte del comitato feste patronali di S.Giacomo che ci ha regalato delle serate indimenticabili. A lui vanno gli auguri della nostra redazione con la speranza che possa attuare tutto il programma presentato ai cittadini durante la sua campagna elettorale e ci piace concludere questo breve trafiletto con la frase che concludeva tale programma: "Una identificazione al territorio d'appartenenza incrementa l'affetto e la salvaguardia dello stesso"

Ed ora vediamo la lista dei consiglieri eletti:
Lista n. 1 - 338 voti pari al 35,24%
lista1p
"San Giacomo in Comune"
Consiglieri   
Ceccarelli Graziano
Galasso    Gianfranco    
Lista n. 2 - 403 voti pari al 42,02%
lista2p
"Per il futuro di S.Giacomo"
Consiglieri    
Astore    Antonio Cristian     
Bonifacio    Alessandro    
Bracone    Angela    
D'Amario    Lucia    
Pellilli    Emilio    
Verdastro    Valentina    
Lista n. 3 - 218 voti pari al 22,73%
lista3p
"Libera San Giacomo"
Consigliere
Galasso Attilio "detto Ugo"
 
Rino Bucci è il nuovo sindaco di S.Giacomo Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Dopo un lungo spoglio durato tutta la notte, il verdetto arriva poco dopo le 8 del mattino seguente: il nuovo sindaco di San Giacomo è Rino Bucci con il 42,02% delle preferenze, contro il 35% ottenuto dal cadidato avversario.
La sua lista "Per il futuro di san Giacomo" ha ricevuto 403 voti, seguita da quella di Graziano Ceccarelli con 338, e quella di Attilio Galasso, con 218 voti.
Quindici sono state le schede nulle e 8 quelle bianche.
 
Record di lentezza nello scrutinio delle schede a S.Giacomo Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
17 maggio 2011 S.Pasquale
urna_elettoraleScrutinio "tartaruga" a S.Giacomo. Sicuramente il nostro paese entrerà nel "Guiness dei primati" per i ritardi nello scrutinare le circa 1000 schede.  Solo a tarda notte si è concluso lo scrutinio per le provinciali il cui esito è sotto riportato. Un grazie al nostro  affezionato lettore  Antonio De Lena che si è trattenuto fino alle prime luci dell'alba per trasmetterci i dati  degli esiti delle votaioni per la provincia. E’ molto probabile che si cominci lo spoglio delle comunali solo questa mattina, dopo la pausa notturna.



N. VOTANTI: 961

DE MATTEIS: 444 voti
FANELLI: 247 voti
COSCIA: 51 voti
NAGNI: 49 voti
CAMPOPIANO: 45 voti
MANCINI: 26 voti
SCHEDE NULLE 28
SCHEDE BIANCHE 71

Per quanto riguarda i candidati sangiacomesi:
VENERINO MENNA 246 voti
VINCENZO ENNIO DI NARZO 141 voti
RUDY RINALDI 53 voti
 
Tutti a Termoli per la partenza della decima tappa del Giro d'Italia Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
17 maggio 2011 S.Pasquale
giro_ditaliaPer tutti i sangiacomesi che intendono partecipare e vedere la partenza della decima tappa del Giro d'Italia Termoli-Teramo dal Piazzale di RioVivo di fronte all'Hotel Giorgione (non più il piazzale del porto come inizialmente programmato), consigliamo di lasciare la macchina nella zona della Chiesa di S.Pietro e proseguire a piedi perchè da questa mattina alle ore 7 sono state chiuse le seguenti strade:
 via del Porto, Aubry, via Roma, Corso Nazionale, piazza Regina Elena, via Abruzzi, via Martiri della Resistenza, via Madonna delle Grazie e via Sandro Pertini. Dalle 11 scatterà il divieto di circolazione sui tratti del percorso di gara. Il Comune di Termoli apporrà apposite transenne per indicare le vie alternative.
 
Buona l'affluenza dei votanti a S.Giacomo Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
16 maggio 2011
Buona l'affluenza alle urne a S.Giacomo. Ieri sera alle ore 22,00 alla chiusura del seggio, dei 1244 aventi diritto al voto, avevano votato 666 persone di cui 640 alla provincia. Percentuale pari al 53,5%.
 
Domani decima tappa del Giro d'Italia: Termoli-Teramo Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
16 maggio 2011 S.Ubaldo

tappa_term-teramo-ico

Dopo le fatiche "vulcaniche" sull'Etna, tappa vinta per distacco dallo spagnolo Contador, e il primo giorno di riposo di ieri con relativo trasferimento da Catania in continente, si ripartirà domani dal piazzale del porto di Termoli per un'altra tappa in cui si dovrebbero veder lottare gli sprinter. Attraverso le province di Campobasso, Chieti, Pescara e Teramo si arriverà nel capoluogo più settentrionale dell'Abruzzo dopo aver percorso i 159 km che separano Termoli da Teramo. Gli ultimi chilometri della frazione presentano leggere salite che non dovrebbero assolutamete preoccupare i velocisti. Guarda l'icona per vedere l'itinerario della 10° tappa.
Caratteristiche del percorso:
Gran parte della tappa si svolge sulla costa Adriatica, risalendo verso l'Abruzzo, senza particolari difficoltà altimetriche. Unico GPM di giornata è sulla collinetta di Vasto, un paio di km di salita nelle prime fasi di corsa. Più avanti si supera Ortona, con il suo possente Castello Aragonese, e Pescara, patria di D'Annunzio e Flaiano. Fino a Giulianova Lido si prosegue sul litorale ospiti di alcune delle più piacevoli località di villeggiatura abruzzesi. Qui, a 24 km dall'arrivo, il percorso vira verso l'interno per arrivare a Teramo. La strada è in falsopiano, ma il dislivello da superare è di appena 240 metri, cioè l'1% di pendenza. Non ci sarà dunque l'occasione per scattare. A Teramo sarà volata.

 
Oggi a Termoli premiazione del concorso “Vetrine in Rosa” Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
16 maggio 2011
giro_ditalia-termoli-icoOggi 16 maggio, presso la Galleria Civica di Termoli, alle ore 17, si terrà la premiazione del concorso “Vetrine in Rosa”, a cura dell’assessorato dello Sport di Termoli in collaborazione con la PGM Studio di Petacciato, alle ore 18,30, presso la Galleria Civica di Termoli, si svolgerà la premiazione del concorso d’arte a tema “Giro d’Italia e 150° dell’Unità d’Itala”, dalle ore 18 alle ore 22, si svolgerà il “Trenino del Giro". Al termine, visita ai trabucchi con degustazione di pietanze locali e vini molisani;
 
Questa sera a Termoli: "Cena a corte" con corteo storico e sagra delle cozze Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
15 maggio 2011
cena_a_corteSi svolgerà oggi, domenica 15 maggio, la manifestazione intitolata "Cena a Corte". L’appuntamento è fissato alle 18, in piazza Monumento, con il consueto corteo storico medievale curato dalla Proloco Termoli e con il patrocinio del Comune di Termoli, che attraverserà le strade più importanti della città e si concluderà alle 20 in via Duomo con la "Cena a Corte".
Si terrà invece tra il Ristorante Generale Custer e la Pizzeria Sognadoro la sagra dei fagioli e delle cozze. Il tutto è stato organizzato dall’Amprt "Associazione Maestri Pizzaioli Ristoratori di Termoli" presieduto da Pasquale Russo de "La Sacrestia", Enea Poli del "Generale Custer" e Ferdinando Giordano del "Sognadoro", con l’aiuto degli allievi dell’Istituto Alberghiero di Termoli che si occuperanno della distribuzione della pietanza e delle bevande.
Alle ore 21,30 alla scalinata del folklore esibizione dei gruppi folkloristici: “A Schaffétte”, “A Paranze”, “A Jervelelle” e associazioni folkloristiche di Pietracatella, Guardiaregia, San Polo Matese e San Giuliano del Sannio.
 
<< Inizio < Prec. 491 492 493 494 495 496 497 498 499 500 Succ. > Fine >>

Pagina 492 di 502