Menu Principale

Votaci nella top 100

San Giacomo degli Schiavoni
Proseguono i festeggiamenti a Termoli nella Parrocchia di S.Pietro e Paolo Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
28 giugno 2010 S.Ireneo
taranta-icoPer fer vita pura, conviene arte e misura

Dopo l'esibizione dei cori folkloristici tenutasi ieri sera per festeggiare il Ventennale del gruppo folkloristico "A’ Paranze" questa sera, lunedì 28 giugno, nell'ambito delle festività di S.Pietro e Paolo, a Termoli ci saranno le finali e la premiazione del XV Meeting dell'Amicizia. Seguiranno animazione per bambini con dolciumi e artisti di strada, musica e balli con il gruppo popolare “Lycosa”, a base di pizzica e taranta.
 
Tutta S.Giacomo festeggia per la vittoria del Divinus Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   

Divinus S.Giacomo batte il Guglionesi per 4 a 1
Tutta S.Giacomo in festa per la vittoria del Divinus contro il Guglionesi nella finale dei play-off.
Con questa vittoria il Divinus accede alla Prima Categoria 

divinus-giu10

 
Ieri presentato al pubblico termolese l'ultimo libro di Giovanni De Fanis: "Mò cchiù" Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   

6 giugno 2010
Giovanni_De_Fanis-icoAlla presenza di un numeroso pubblico, del sindaco di Termoli Antonio Basso Di Brino e di tanti politici locali e regionali, è stato presentato ieri, presso la galleria civica di Termoli, l'ultima fatica letteraria dell'amico Giovanni De Fanis, scrittore e giornalista locale: "Mò cchiù" - raccolta di proverbi e modi di dire in vernacolo termolese. Il libro è stato patrocinato da  Primonumero.it, che ha deciso di sostenere il lavoro prezioso di Giovanni De Fanis per una duplice ragione, come ha spiegato Monica Vignale. «Giovanni è stato uno dei pionieri del giornale online, una delle anime del nostro sito che ha messo a disposizione e continua a farlo la sua competenza, la sua passione e la sua memoria». L’altra ragione riguarda il vernacolo termolese, un idioma che con Primonumero.it ha un legame molto forte perché proprio il dialetto di Termoli è stato il primo veicolo pubblicitario di Primonumero. «Sono passati dieci anni da quando per la prima volta sono state attivate le pagine in vernacolo, ma quella resta una tappa indimenticabile per tutti noi che abbiamo a che fare, a vario titolo, con il sito. Tra i presenti  anche l’architetto Antonio De Felice, che ha firmato le 22 splendide tavole grafiche e la copertina del libro. Il libro raccoglie circa 2400 tra proverbi, detti ed espressioni gergali, ed è la prima raccolta organica e organizzata del genere così come ha ricordato il professor Lombardi che del libro ha curato l'introduzione.Per rivedere e risentire alcuni dei proverbi citati nel libro clicca sull'indirizzo di cui sotto per collegarti ad una clip lanciata su You Tube.

http://www.youtube.com/watch?v=Wcu4D8mOSyc

 
Previsioni del tempo a S.Giacomo di oggi e dei prossimi giorni Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
Clicca sotto per conoscere le previsioni del tempo a S.Giacomo di oggi e dei prossimi giorni:

http://meteo.viaggi.virgilio.it/italia/italia-centrale/molise/san-giacomo-degli-schiavoni.html

 
Trenta atleti della Runners alla Maratona di Napoli Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   

21 aprile 2010 S.Anselmo
Chi vuol lavoro degno, assai ferro, poco legno
runners-18apr10-icoMaratona Internazionale di Napoli - Nello splendido scenario di Piazza Plebiscito, nel cuore di Napoli, trenta atleti della Runners Termoli (gli amici che ogni anno organizzano la San Giacomo sotto le stelle) sui nastri di partenza. Tra gli oltre cinquemila partecipanti alla maratona, mezza maratona e gara collaterale di 4,5 km denominata “Corrinapoli”, piazzamento di prestigio e 12° posizione assoluta per il termolese DI BLASIO Gianni categoria MM45 giunto 3° della sua categoria in un ottimo real time di 2h50’55”  impiegato per completare  i fatidici 42,195 chilometri. A seguirlo a brevissima distanza un altro atleta del team adriatico, il seniores RECCHI Mirco giunto 18° in 2ore56minuti, 5° della sua categoria. Primo dei termolesi nella gara dei 21 km DI RENZO Alessio giunto 33° al traguardo e 4° della sua categoria. Sotto l’ora e trenta anche MUGNANO Rocco (1h27’50”) TESTA Nico (1h29’12”) ARCARI Claudio (1h29’31”). La gara svoltasi in un clima ideale per la gradevole temperatura anche se con un alto tasso di umidità, non è stata agevole in fatto di percorso. A dire degli addetti ai lavori, i diversi “strappi” in salita e i continui tratti di strada in lastricato e sampietrini, l’hanno resa oltremodo impegnativa. La distanza in maratona è stata obiettivo del keniano KIPCHIRCHIR VINCENT che l’ha vinta in (2h24’19”) e da CASO Annamaria in campo femminile,  della Napoli Nord Marathon  (3h07’35”). Per la cronaca la mezza maratona è stata vinta dal magrebino BEN KHADIR ABDELLHADI (1h09’21”). La prima donna è stata VENTO Loredana della CUS TIRRENO ATLETICA (1h27’06”).

 
Il 24 e il 25 aprile la rappresentazione teatrale "Urlo-ritratto.La beat generation. Da Kerouac a Ginsberg", Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   

20 aprile 2010 S.Agnese
A primavera rifiorita, senti scorrere la vita
beat_generation-icoLa rappresentazione teatrale "Urlo-Ritratto. La beat generation. Da Kerouac a Ginsberg", inserita nella rassegna di Termoli Winter 2009-2010 è stata rinviata al 24 e 25 aprile . La performance diretta dal regista Ugo Ciarfeo, in collaborazione con il comune di Termoli e con l’associazione culturale Illiria, verrà rappresentata nella galleria civica cittadina alle ore 21 di sabato e alle ore18 di domenica. Il mondo della beat generation, affermatosi in America a partire dagli anni ’50, rappresenta uno degli elementi principali dello spettacolo di Ciarfeo. Una rottura con il passato alla scoperta di un nuovo mondo e diviene sintesi di un diverso modo di pensare. A recitare sul palco saranno i 17 attori della compagnia "Laltrotheatro" che, attraverso recitazioni e letture estremamente poetiche, riproporranno le tematiche e il clima propri degli anni della beat generation.

 
Celebrata ieri a Guglionesi "Les Tambours pour la paix" per ricordare Giulio Rivera Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   

23 marzo 2010 S.Turibio
Api senza regina, alveari in rovina
tamburi-ico2Ieri, lunedì 22 marzo 2010, a Guglionesi, dalle ore 11,00, a Largo Garibaldi e a P.zza Giulio Rivera, in occasione della JMPE (Journée Mondiale Poésie Enfance) di Bruxelles, si è svolta la manifestazione "Les Tambours pour la paix", promossa dall'E.I.P. (Ecole Instrument de Paix).
Gli alunni dell'Istituto Omnicomprensivo di Guglionesi, con il patrocinio del Comune di Guglionesi, hanno suonato i loro tamburi per annunciare una primavera di pace in onore di Giulio Rivera, Paladino della Pace.
Hanno partecipato alla manifestazione anche Agnese Moro, figlia di Aldo moro, ed i familiari di Giulio Rivera.
Clicca qui per vedere qualche foto della manifestazione

 
Ore 11,32 del 31 ottobre 2002...il terremoto di S.Giuliano...per non dimenticare Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   

1 novembre 2009 Festa di Tutti i Santi
terremoto_sgiuliano__icoErano le ore 11,32 del 31 ottobre 2002, sono passati sette anni quando una forte scossa di terremoto di tipo sussultorio dell’ 8° della scala Mercalli si abbattè sul Molise. (Clicca sull'icona di sx per rivedere alcune foto). L'epicentro fu localizzato tra: Larino, Colletorto, Bonefro e S.Giuliano di Puglia.In quest'ultima località , oltre a numerose case fatiscenti e non, crollò il piccolo edificio scolastico che seppellì gli alunni dell’asilo e delle scuole elementari e medie. Alle ore 16 del giorno successivo, 1 nov 02 le vittime recuperate furono: 26 alunni ( 13 maschi e 13 femminucce ), una maestra di 40 anni e 2 persone anziane.Tutta l'Italia e tantissime televisioni straniere seguirono l'avvenimento soprattutto per lo sconcerto ed il dolore per la scomparsa di tanti bambini innocenti.Tanti furono i ricoverati anche negli ospedali di Larino e Termoli e, i più gravi, furono dirottati negli ospedali di Bari, Ancona e Roma. Il presidente del consiglio Silvio Berlusconi visitò, il giorno stesso della tragedia, le località più colpite e i ricoverati negli Ospedali.
Un ricordo per i tanti nostri corregionali che non ci sono più....

 
Concludiamo questa carrellata del rivediamoli insieme con il concerto della banda di Conversano ed i fuochi d'artificio Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
27 agosto 2009 S.Monica
Sperando che il revival di alcune delle più importanti manifestazioni svoltesi quest'estate a S.Giacomo e località dei dintorni siano state di vostro gradimento, concludiamo la rassegna con il concerto musicale tunutosi la sera del 9 agosto a S.Giacomo dal grande Complesso Bandistico di fiati di Conversano ben diretto dal maestro Angelo Schirinzi ( ormai cittadino onorario di S.Giacomo ) e dai bellissimi fuochi d'artificio eseguiti dalla ditta Parente che, a detta di parecchi spettatori, sono piaciuti più dei fuochi di S.Basso a Termoli!

http://www.youtube.com/watch?v=_SHMbE7bGXQ

 
Oggi rivediamoci insieme " La Giostra degli Anelli" di Guglionesi Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
24 agosto 2009 
Proseguendo la carrellata degli spettacoli e manifestazioni di questa estate che stà volgendo al termine, vi riproponiamo oggi: "La Giostra degli Anelli" tenutasi a Guglionesi l'8 agosto. Trattasi di un torneo cavalleresco tra le sei contrade di Guglionesi. A rappresentare le sei contrade altrettanti cavalli e cavalieri provenienti da Velletri e sorteggiati per l'abbinamento alle sei contrade: Macchie, Borgo, Morgette, Fonte Nuova, Calvario e Santa Margherita. Per la cronaca quest'anno il Palio è andato alla contrada Borgo, poi Calvario e Morgette.

http://www.youtube.com/watch?v=Ru_OG7ZU1kg


 
<< Inizio < Prec. 451 452 453 454 455 456 Succ. > Fine >>

Pagina 455 di 456