Menu Principale

Votaci nella top 100

San Giacomo degli Schiavoni
Domenica 7 marzo "screening di massa" a San Giacomo Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
3 marzo 2021 S.Marino
MESSAGGIO DEL SINDACO DI SAN GIACOMO ALLA POPOLAZIONE
Buongiorno a tutti. Domenica 7 marzo presso il piazzale del campo sportivo sarà effettuato screening volontario e gratuito con tampone antigenico, con il metodo "drive trough" .
(Il sistema “drive through“, che consente di eseguire il test senza che l’utente debba scendere dall’auto).
Di seguito locandina, avviso e modello di domanda che vi prego di portare con voi già compilato, per evitare di allungare l'attesa.

screening_di_massa

screening_regolamento

Clicca qui sotto per scaricarti la domanda per effettuare lo Screening

pag.1

pag.2 
 
Si è spenta circondata dall’affetto dei suoi cari in Taranto, all’età di anni 69, Anna Sorella in Pelilli Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
3 marzo 2021 

anna_sorella
ANNA SORELLA IN  PELLILLI
Ne danno il triste annuncio il marito BRUNO, i figli ERICA, ASSUNTA ed EMILIO, i generi DANIELE e MARIO, la nuora ELISABETTA,  i nipoti e i parenti tutti.
Una benedizione avrà luogo GIOVEDI’ 4 MARZO  alle ore 10:00 nella Chiesa del Cimitero di S. Giacomo degli Schiavoni partendo  dalla CASA FUNERARIA F.LLI BAVOTA VIA DEI ROVERI N° 3 in TERMOLI secondo le disposizioni del nuovo D.P.C.M.
Ai familiari e ai parenti tutti vanno le condoglianze della nostra redazione
 
Contributo per acquisto parrucca pazienti oncologici sottoposti a chemioterapia Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
2 marzo 2021 S.Prospero

domanda_per_contributo_parrucca


clicca sotto per scaricare il modulo della domanda 

pag.1

pag.2 
 
Aggiornamento bollettino covid 28 febbraio ore 18:30 Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
1 marzo 2021 S.Albino
corona-virus
La situazione secondo i dati forniti dall'ASReM è la seguente: i positivi al tampone da Coronavirus sono 10738, gli attualmente positivi sono 1768, 14 in terapia intensiva e 64 nel reparto di malattie infettive del Cardarelli di Campobasso. 10 sono i ricoverati al Gemelli Molise e 18 al San Timoteo di Termoli. Il totale dei guariti è 8618 e il totale dei deceduti è 352. Sono stati eseguiti 147422 tamponi.
I tamponi processati nella giornata di oggi sono 224, un decesso: uomo di 72 anni di Santa Croce di Magliano. Sono guarite 80 persone.
I 41 positivi sono così distribuiti: 1 Agnone, 1 Baranello, 6 Campobasso, 1 Campomarino, 1 Colletorto, 1 Guglionesi, 1 Montemitro, 1 Ripalimosani, 2 San Giacomo degli Schiavoni, 3 San Martino in Pensilis, 8 Santa Croce di Magliano, 1 Sant'Angelo Limosano, 14 Termoli.
 
COVID -19 Provvedimenti da rispettare nelle differenti zone Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
28 febbraio 2021 S.II di Quaresima
provvedimenti_nelle_diverse_zone
 
Striscione per rivendicare una pubblica sanità più efficiente Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
28 febbraio 2021 
Striscione comparso venerdi all'ingresso di San Giacomo per rivendicare una pubblica sanità più efficiente
striscione_cattiva_sanit
foto di Luigi Rosati
 
Nuova ordinanza anti covid del sindaco di San Giacomo Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
27 febbraio 2021 S.Leandro
Ieri 26 febbraio il sindaco di San Giacomo Costanzo Della Porta,  ha adottato una nuova ordinanza con alcune restrizioni che saranno valide fino al 7 marzo, per il momento.
Il fine è ovviamente quello di evitare ciò che sta succedendo nei comuni limitrofi con i contagi che stanno aumentando pericolosamente.
A San Giacomo la situazione è sotto controllo, per questo ritengo che la prevenzione sia la migliore arma contro il virus, unitamente ai comportamenti responsabili di noi tutti.

ordinanza_del_26_feb.jpg
 
Messa in sicurezza del territorio, finanziati 131 progetti Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
26 febbraio 2021 S.Nestore
municipio-rr
In Molise sono stati ammessi 173 interventi per 108 Comuni coinvolti, e sono 131 gli interventi finanziati al 100 per cento dell’importo richiesto da 90 Comuni.
Ministero dell’Interno e Ministero dell’Economia hanno dato il via libera al decreto che individua i Comuni beneficiari del contributo per “investimenti relativi ad opere pubbliche di messa in sicurezza degli edifici e del territorio“.
Gli importi destinati a ciascun ente sono stati determinati secondo un preciso ordine di priorità: investimenti di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico; investimenti di messa in sicurezza di strade, ponti e viadotti; investimenti di messa in sicurezza degli edifici, con precedenza per gli edifici scolastici, e di altre strutture di proprietà dell’ente.
Per quanto riguarda il Molise, sono stati ammessi 173 interventi per 108 Comuni coinvolti, e sono 131 gli interventi finanziati al 100 per cento dell’importo richiesto da 90 Comuni.
La stessa Legge di Bilancio 2019, inoltre, prevede un incremento delle risorse pari ad 1 miliardo 750 milioni di euro per l’anno 2022, finalizzate allo scorrimento della graduatoria delle opere ammissibili per l’anno 2021. In questo modo potranno essere coperti anche gli altri Comuni, 18 quelli molisani, i cui progetti sono stati ammessi ma non ancora finanziati.
Infine – conclude l’onorevole molisano – altri 450 milioni di euro sono stati previsti per l’anno 2022 in modo da finanziare una nuova graduatoria che sarà adottata a seguito di un’altra procedura che confido sarà avviata al più presto.
A maggior ragione nel contesto che vive il Paese in questo periodo, ritengo siano risorse determinanti per un’opera di ricucitura del territorio che, soprattutto nelle aree interne, può rafforzare anche il contrasto all’emergenza sanitaria ed economica che stiamo affrontando”.
Questo l’elenco dei Comuni molisani, in ordine di graduatoria, che hanno presentato progetti già finanziati. Tra parentesi invece il numero degli interventi previsti per ciascun territorio:
Palata, S. Giacomo degli Schiavoni, Frosolone, Montagano, Campodipietra, Forlì del Sannio, Ferrazzano (2),Campodipietra, Forlì del Sannio, Ferrazzano (2),
 
VI^ Olimpiade Sangiacomese.- 2 agosto 2015 Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
25 febbraio 2021 S.Adelmo
Visto che il "coronavirus" non ci permette di organizzare eventi e feste che si tenevano fino a due anni fa, rivediamoci quelle che allietavano il nostro paese fino al 2019.

2 agosto 2015 San Giacomo degli Schiavoni (CB). Piazza Roma. La parrocchia "SS. Rosario", con il patrocinio del Comune, organizza la

VI^ Olimpiade Sangiacomese.
Presentano: Maria Teresa Cirella, Antonella Flocco e Elvira Salladini.
Un nuovo montaggio video in HD. Riprese e montaggio di Nicola Mastrogiuseppe.

 

 
Sanità, Basso Molise in grave emergenza: intervento del vescovo Gianfranco De Luca Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
24 febbraio 2021 S.Etalberto
Vescovo-Gianfranco-De-Luca
Viviamo con trepidazione questa emergenza acuta che accade nel nostro territorio del Basso Molise. Nello stesso tempo invito i parroci e i fedeli ad aderire con responsabilità alle decisioni specifiche che, nei singoli comuni, vengono assunte e deliberate. Sento di farmi vicino alle famiglie colpite in modo diretto e drammatico dal Covid e a quanti vivono una situazione di precarietà e forte disagio sociale ed economico. In modo particolare penso ai giovani adolescenti che vivono restrizioni non sempre adeguatamente motivate da noi adulti, e risultano i più spaesati dentro questo crogiolo collettivo.
Nello stesso tempo non si può non constatare che, per quanto riguarda la nostra Regione, la situazione di oggi è frutto di un non ascolto del popolo ed è il risultato di contrapposizioni di vedute personali e conflitti di competenza – spero non di interessi inconfessati – che, di fatto, hanno impedito una visione previdente e una conseguente azione di adeguata preparazione all’emergenza nella quale viviamo.
In emergenza non ci si deve certamente lasciare catturare da risentimenti e, tantomeno, questo è il tempo di puntare il dito: ben vengano tutte le soluzioni possibili e immediate, che riconsegnino certezze e serenità ai cittadini.
Mi sento di invitare tutti a non lasciarsi imprigionare dalla paura e a mettere in campo quel “di più” che ognuno porta già nel cuore che, sicuramente, si traduce in adesione alle indicazioni delle istituzioni e in capacità di prendersi cura, nelle modalità possibili, di quanti ci vivono accanto.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 520