Menu Principale

Votaci nella top 100

San Giacomo degli Schiavoni
Attivato a Termoli lo Sportello Antiusura con la Fondazione San Celestino V Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
13 maggio2020 S.Domenica 
seminario_rid
Anche a Termoli e in Basso Molise attivi un Numero e uno Sportello Antiusura con la Fondazione San Celestino V
Un concreto argine a questa deriva in tempo di pandemia che raccoglie anche l'invito di Papa Francesco che questa mattina in Santa Marta ha salutato Termoli in occasione della festa di San Timoteo e ha invitato a pregare per tutte le persone che hanno perso il lavoro
La festa di San Timoteo, compatrono della città di Termoli e dell’intera diocesi, si è aperta con un momento significativo e carico di emozione e consolazione. In diretta dalla cappella di Santa Marta in Vaticano, Papa Francesco si è unito ai fedeli della nostra comunità in occasione del 75esimo anniversario del ritrovamento delle sacre reliquie nella cripta della Cattedrale di Termoli. Il Santo Padre ha quindi invitato a pregare per tanta gente che in questo tempo di pandemia ha perso il lavoro, non è stata riassunta o lavorava in nero: “Preghiamo per questi fratelli e sorelle che soffrono questa mancanza di lavoro”.
Il suo invito diventa un motivo di impegno per la comunità diocesana che proprio nella solennità di San Timoteo, e figlio prediletto dell’Apostolo Paolo, su impulso del Vescovo, Gianfranco De Luca, aveva già previsto di lanciare un nuovo servizio destinato a tutte le famiglie e le persone in difficoltà con l’obiettivo di arginare il rischio dell’usura in questo momento di emergenza sanitaria ed economica.
Da ieri la Fondazione San Celestino V, in collaborazione con la diocesi di Termoli-Larino, ha punto di riferimento anche a Termoli e in Basso Molise.
Attivo un numero antiusura (3476147408 – dalle 9 alle 19) e aperto uno sportello al centro pastorale Ecclesia Mater in piazza Sant’Antonio a Termoli (nuova curia vescovile).
 
La situazione del Coronavirus al 10 maggio Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
12 maggio 2020 S.Rossana
corona-virus
Coronavirus: la situazione dei contagi in Italia e nel Molise
al 10 maggio 2020
Continua l’impegno del Dipartimento nelle attività di coordinamento di tutte le componenti e strutture operative del Servizio Nazionale della protezione civile.
In particolare, nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del Coronavirus sul nostro territorio, a oggi, 10 maggio, il totale delle persone che hanno contratto il virus è 219.070, con un incremento rispetto a ieri di 802 nuovi casi. Il numero totale di attualmente positivi è di 83.324, con una decrescita di 1.518 assistiti rispetto a ieri.
Tra gli attualmente positivi 1.027 sono in cura presso le terapie intensive, con una decrescita di 7 pazienti rispetto a ieri.
13.618 persone sono ricoverate con sintomi, con un decremento di 216 pazienti rispetto a ieri.
68.679 persone, pari al 82% degli attualmente positivi, sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi.
Rispetto a ieri i deceduti sono 165 e portano il totale a 30.560. Il numero complessivo dei dimessi e guariti sale invece a 105.186, con un incremento di 2.155 persone rispetto a ieri.
Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 30.190 in Lombardia, 13.650 in Piemonte, 7.191 in Emilia-Romagna, 5.591 in Veneto, 4.147 in Toscana, 2.900 in Liguria, 4.286 nel Lazio, 3.251 nelle Marche, 1.915 in Campania, 786 nella Provincia autonoma di Trento, 2.669 in Puglia, 2.069 in Sicilia, 851 in Friuli Venezia Giulia, 1.671 in Abruzzo, 459 nella Provincia autonoma di Bolzano, 113 in Umbria, 515 in Sardegna, 113 in Valle d’Aosta, 596 in Calabria, 143 in Basilicata e 218 in Molise.
 
Oggi a Termoli si sarebbe dovuto festeggiare San Timoteo Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
11 maggio 2020 S.Fabio
s.timoteo
In rispetto delle prescrizioni dovute all’emergenza sanitaria in corso e alla sospensione delle celebrazioni e delle attività pastorali il programma della solennità del compatrono di Termoli e dell’intera diocesi non prevede momenti aperti alla partecipazione dei fedeli.
Il Vescovo, S.E. mons. Gianfranco De Luca, presiederà alle 18, nella chiesa di San Timoteo, una celebrazione eucaristica senza concorso di popolo insieme al parroco, don Benito Giorgetta e ai sacerdoti della città.
Seguirà una piccola e simbolica processione, con le sacre reliquie del Capo del santo, lungo le mura perimetrali della chiesa. 
Al termine di questo momento il vescovo Gianfranco De Luca impartirà, all’esterno della chiesa, la benedizione alla città e alla comunità diocesana alla presenza del sindaco, Francesco Roberti.
La solennità di San Timoteo, in questo momento di fatica e di sofferenza, sarà anche un motivo di speranza e fiducia, considerata la imminente ripresa delle celebrazioni con il popolo e ricordando l’esperienza, sempre viva, del Pellegrinaggio del corpo del santo nelle basiliche di San Paolo e di San Pietro a Roma avvenuto dal 17 al 26 gennaio per condividere la prima domenica della Parola di Dio voluta dal Santo padre Francesco.
Le celebrazioni si potranno seguire in diretta, da qualsiasi dispositivo connesso a internet, sulla pagina Facebook della diocesi, della parrocchia di San Timoteo e sul sito diocesano.
Le celebrazioni si potranno seguire in diretta, da qualsiasi dispositivo connesso a internet, sulla pagina Facebook della diocesi, della parrocchia di San Timoteo e sul sito diocesano.
 
Curiosità sul "coronavirus" e False dichiarazioni Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
10 maggio 2020 S.Alfio

false_dichiarazioni
 
Decalogo di comportamenti per evitare il "coronavirus" Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
9 maggio 2020 S.Beato

dieci-comportamenti_x_coronavirus
 
Concessione bonus per affitti e utenze domestiche Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
8 maggio 2020 S.Vittore
municipio-r
Il comune di San Giacomo ha pubblicato il modello di domanda per ottenere la 
Concessione del bonus per affitti e pagamento utenze domestiche causa "coronavirus"

clicca qui sotto per scaricare il modulo della domanda  

foglio 2

P
er ottenere la concessione del bonus, leggere qui sotto le condizioni necessarie

foglio 1

foglio 2

foglio 3 
 
CoronaVirus - Avviso alla cittadinanza Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
7 maggio 2020 S.Flavia

corona-virus
avviso_alla_cittadinanza_5mag20_x_sito

per leggere tutto l'avviso,

avviso_alla_cittadinanza_5mag20_x_sito_comlpl

 
Il nuovo modulo di Autodichiarazione in vigore dal 4 maggio Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
6 maggio 2020 S.Domenico Savio

Nuova_autocertificazione_dal_4_mag20

 
Messaggio del sindaco di San Giacomo Costanzo Della Porta Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
5 maggio 2020 S.Tosca

costanzodellaportaxsito
Messaggio del sindaco di San Giacomo pubblicato ieri su Whatsapp
Buongiorno a tutti e buon inizio settimana. Come sapete da oggi sono in vigore le nuove regole che però non equivalgono al ritorno alle nostre consuete abitudini.
Uso della mascherina e distanziamento sociale ci  preserveranno dal rischio di contagio.
Ciò detto, la novità più rilevante riguarda il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza dei cittadini che abbiano soggiornato fuori Regione.
Siccome potrebbe accadere che alcuni di loro, ove dovessero rientrare a San Giacomo, non conoscano l'ordinanza della Regione Molise che impone una quarantena di 14 giorni, vi prego di segnalare al sottoscritto i relativi nominativi in modo tale che li possa contattare per spiegare la norma vigente.
 
Coronavirus - Cosa si potrà fare da oggi 4 maggio Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
4 maggio 2020 S.Floriano

Decreto_valido_dal_4_maggio20
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 487