Menu Principale

Votaci nella top 100

San Giacomo degli Schiavoni
Presentazione dell'ultimo libro di Antonio Sorbo oggi a Termoli Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
2 marzo 2012 S.Lucio
libro_di_a.sorboOggi, venerdì 2 marzo si presenta a Termoli l'ultimo libro, del giornalista Antonio Sorbo dal titolo "La banda del buco - Sanità molisana, storia di un disastro annunciato". La presentazione si doveva tenere il 3 febbraio scorso ma per una serie di problemi organizzativi è stata rinviata ad oggi. La manifestazione sarà l'occasione per discutere e dibattere sulla sanità. L'appuntamento è per le ore 18 alla Galleria Civica, in Piazza Sant'Antonio, di fronte al Municipio di Termoli.
 
Anche quest'anno le mimose sono fiorite in anticipo Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
1 marzo 2012 S.Albino
mimosa-icoAnche quest'anno, pur se stiamo vivendo un inverno molto freddo, fino a 15 giorni fa il termometro oscillava sopra e sotto lo zero e diverse nevicate hanno coperto quasi tutti i comuni molisani, le mimose sono già fiorite. Questa pianta appartiene alla famiglia dell' acacia e la tradizione vuole che si regalano dei mazzetti alle donne in occasione della loro festa l'8 marzo. Ormai già da diversi anni questa fioritura  anticipa di circa un mese e vorrà dire che, prima o poi, per festeggiare il giorno dedicato alle donne, o si cambia il tipo di fiore da regalare...o si anticipa il giorno della festa. Ieri pomeriggio abbiamo fatto un giro con la macchina fotografica per la contrada  Ponticelli lungo la strada che unisce S.Giacomo a Termoli e abbiamo scattato qualche foto ad alcune delle tante piante di mimosa presenti. Clicca qui per vederne qualcuna.
 
Record di lettori nel mese di febbraio Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
1 marzo 2012 S.Albino
computer1Record di lettori nel mese di febbraio appena conclusosi. Nonostante i suoi soli 29 giorni i lettori che lo scorso mese si sono collegati al nostro sito sono stati circa 8500. A giustificare questo record sicuramente hanno influito le tante giornate di inizio mese che, con le sue nevicate, ha lasciato a casa tante persone che, per essere continuamente aggiornate su quello che stava succedendo, si sono collegati spesso al nostro sito dove, in tempo reale, abbiamo cercato di riportare le notizie circa le condizioni del tempo e i continui rinvii dell'apertura delle scuole. Grazie a tutti voi e speriamo di avervi fornito un servizio che riteniamo sia stato utile alla nostra comunità sangiacomese. Continuate a seguirci sempre...
 
Oggi a Campobasso presentazione del libro dell'arch. Franco Valente; "Le Croci Stazionarie" Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
29 febraio 2010 S.Giusto

Le-croci-Stazionarie_libro

Oggi a Campobasso presentazione del libro dell'arch. Franco Valente; "Le Croci Stazionarie"
Franco Valente ripercorre con occhio attento tutti i luoghi del Molise alla ricerca dei significati nascosti delle croci stazionarie, elementi appariscenti della religiosità popolare.Attraverso l’analisi di 90 croci stazionarie, in gran parte del tutto sconosciute, ricostruisce la storia della croce cristiana. E’ una straordinaria occasione per scoprire la loro complessa  simbologia che caratterizza, con la piccola monumentalità lapidea, una grande quantità di sagrati di chiese molisane.

Croci Stazionarie nei luoghi antichi del Molise

Oggi Mercoledì 29 febbraio alle ore 17,00
Sala della Costituzione della Provincia di Campobasso
La Croce nella Bibbia, nel Diritto romano, nell’Arte
Interventi
don Michele Tartaglia, biblista
Arturo Messere, avvocato penalista
Dante Gentile Lorusso, storico dell’arte
Franco Valente, autore
Vincenzo Manocchio, editore
Coordina
Isabella Astorri

Saluti
Michele Iorio, Mario Pietracupa, Rosario De Matteis
 
Prorogata la data di scadenza delle domande per i danni in agricoltura causa neve Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
28 febbraio 2012 S.Romano
olivo_danneggiato-icoProrogata la data di scadenza delle domande per ii danni in agricoltura causa neve
Si allega il comunicato dell’Assessorato regionale all’agricoltura  sulla proroga della presentazione dei moduli di segnalazione dei danni subiti dalle aziende Agricole per le nevicate
Predisposta la PROROGA della presentazione dei moduli di segnalazione dei danni subiti dalle aziende agricole molisane, a causa delle eccezionali nevicate che hanno interessato la nostra regione, dal 03 al 13 febbraio 2012.                     
I comuni in cui ricade l'azienda o, in alternativa, la maggior parte della superficie aziendale, sono tenuti alla raccolta ed al protocollo delle segnalazioni, nonché all'inoltro delle stesse presso l'Assessorato all'Agricoltura, Foreste, Pesca produttiva della Regione Molise. La segnalazione in oggetto ha valenza esclusiva di segnalazione dei danni subiti e non vale come istanza di contributo.
La scadenza per la presentazione delle segnalazioni è stata prorogata al 15 marzo 2012.
L’Assessore all’Agricoltura
(Gianfranco Del Peschio)
 
Il Tarantismo Molisano Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
28 febbraio 2012 S.Romano
il_tarantismoIl 3 Marzo 2012, a Larino, presso la Sala della Parrocchia della Cattedrale di San Pardo, continuerà il percorso della “Carovana Popolare”, manifestazione ideata e organizzata dall’Ecomuseo Itinerari Frentani.
Il secondo appuntamento della sezione “Un tema , un libro” della Carovana Popolare è stato organizzato grazie alla collaborazione della Parrocchia della Cattedrale di Larino , della Casa Editrice Palladino di Campobasso, del maestro Walter Santoro, dell’Associazione Musicando di Santa Croce di Magliano, dei Cantori della Memoria di Larino, di Matteo Forte e Pasquale Simone di Colletorto, di Angelo Pannacchione di Acquaviva Collecroce e dell’autore del libro Mauro Gioielli.
Il tema dell’appuntamento sarà “ Il tarantismo molisano” che è anche il titolo del libro scritto da Mauro Gioielli (Palladino Editore).
Come scrive Mauro Gioielli “ il fenomeno del tarantismo è legato principalmente alla Puglia, ma è stato storicamente documentato in altre regioni italiane e anche oltre i confini nazionali…Se in zone geografiche lontane o in ogni caso non contigue al territorio pugliese è stata accertata la tradizione del mitico “pizzico” e della iatromusica capace di curarne gli effetti nocivi, appare più  che probabile che tracce di tarantismo possano riscontrarsi  in Molise …”Mauro Gioielli conclude l’introduzione al suo libro affermando che tracce del tarantismo molisano sono riscontrabili anche nella leggenda de “La baronella e la forficula” e nella pratica di danze quali la tonda e la spallata”.Sulla Spallata interverrà la Dr.ssa Noretta Nori, dell’Accademia Nazionale della Danza di Roma. L’Ecomuseo Itinerari Frentani, dopo aver stimolato e avviato, per primo,  in collaborazione di Carlo Cicanese, il recupero e la valorizzazione di questa danza nel Basso Molise , vuole trovare altre testimonianze sul ballo introducendo  in questo percorso la preziosa testimonianza di Angelo Pannacchione, custode di esperienze e di  elementi legati alla tradizione del piccolo centro croato-molisano, inoltre desidera, con l’aiuto dell’esperta Dr.ssa Noretta Nori, iniziare un percorso capace di mettere a confronto balli simili praticati in diverse aree italiane. Infine, l’Ecomuseo Itinerari Frentani, in collaborazione e con l’aiuto di Mauro Gioielli, della dr.ssa Noretta Nori e altri esperti, cercherà di reperire testimonianze e dati per verificare la diffusione della spallata, nel passato,  in altre aree molisane.Nel testo grande spazio viene data ad un’indagine del 1847  a cura del dottor Giuseppe Carusi. Nella relazione del medico si legge:” durante l’azione venefica del falangio( tarantola)…restavano indifferenti a diversi accordi di svariati stromenti musicali”. Il medico, con esperimenti eticamente discutibili,  constatò che nei “ pizzicati” non si riscontrava la frenesia coreutico-musicale tipica dei tarantolati.Da moderatore, come sempre in modo lodevole, sarà il maestro Walter Santoro che  grazie alla sua lunga esperienza di musicista, porterà l’autore del libro Mauro Gioielli a illustrare in modo esauriente il suo lavoro di ricerca e troverà i collegamenti che favoriranno l’intervento della Dr.ssa Noretta e dei musicisti e ballerini che eseguiranno alcune tarantelle squisitamente molisane.Durante la presentazione, infatti, si esibiranno Angelo Pannacchione e ballerini che mostreranno brevemente l’esecuzione della Spallata, ma anche Tonino Martino e Nicolangelo Licursi che eseguiranno frammenti de “L’Arije du Casale”, dei Cantori della Memoria di Larino( Gennaro Miozza, Giuliano Maglieri, Valeria Iacovino, Nicola Iacovino, Angelo Pastorini e Marcello Pastorini) e di  Matteo Forte e Pasquale Simone che eseguiranno alcune strofe della tarantella di Colletorto “ Assali ballà”.
La serata si concluderà con un buffet offerto dall’Ecomuseo Itinerari Frentani .La manifestazione sarà preceduta da un breve laboratorio sulle tarantelle molisane denominato “ tarà tatà”. Quest’anno il laboratorio sarà riferito  alla Spallata( danza e organetto) a cura di Angelo Pannacchione e sulla tarantella “Assali Ballà”( laboratorio di fisarmonica).
L’ingresso è gratuito, ma la partecipazione alle attività deve essere prenotata al 3406550584 e a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . Per info. sul programma : www.itinerarifrentani.it

Marcello Pastorini ( Ecomuseo Itinerari Frentani)
 
Mostra antichi abiti da sposa a S.Giacomo Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
28 febbraio 2012 S.Romano
mostra_abiti_sposa-icoOrganizzata dall'Associazione Rin&Ross "Arte e solo arte" sarà inaugurata a S.Giacomo nella Sala degli Eventi dal 3 marzo al 21 aprile una mostra di abiti da sposa dagli anni 40 ad oggi.Contemporaneamente alla mostra degli abiti da sposa ci sarà anche una "Fiera del Dolce". La sala degli Eventi si trova in Via Umberto I nei pressi della Casa Canonica. Siete tutti invitati a partecipare.
 
I redditi medi lordi in Italia...siamo tra gli ultimi in Europa in compenso la casta è al primo posto Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
27 febbraio 2012
Le buste paga degli italiani sono al dodicesimo posto nella classifica europea. Dati Eurostat che ha calcolato i redditi medi lordi rilevati nel 2009.
LUSSEMBURGO         48.910

PAESI BASSI              44.412

GERMANIA               41.100

BELGIO                     40.698

IRLANDA                  39.858

FINLANDIA              39.197

FRANCIA                  33.574

AUSTRIA                  33.384

GRECIA                    29.160

SPAGNA                   26.316

CIPRO                      24.775

ITALIA                      23.406

PORTOGALLO         17.129

SLOVENIA                6.282

MALTA                     16.158

SLOVACCHIA          10.387

I costi della casta invece sono al primo posto

Più di 16 mila euro lordi al mese in tasca. Contro i 13.500 di un deputato francese, i 12.600 di uno tedesco, i poco più di 10 mila euro che guadagna un rappresentante della Camera olandese, i 9.200 di un deputato belga, gli 8.650 di un austriaco, per non parlare dei 4.630 euro che costituiscono il «misero» appannaggio di un deputato spagnolo. Le tabelle che mettono a nudo i privilegi della politica italiana sono lì, appena pubblicate dalla Commissione Giovannini sul sito della Funzione pubblica: gli eletti del Bel Paese costano da un minimo del 20 per cento fino al 400 per cento in più rispetto ai colleghi.

Dati che parlano chiaro, ma che rischiano di servire a ben poco.

Dati estratti da articoli sul Corriere della Sera

 
Prosegue a Larino il progetto "Scuole Aperte" Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
27 febbraio 2012 S.Onorina
scuole_aperte_28feb12La prima giornata a Larino del progetto "scuole aperte": "caratteristiche chimico fisiche del vino e relative analisi chimiche", grazie alla Prof.ssa Piacquadio e al Dr. Sebastiano De Maria è andata molto bene: complessivamente 16 partecipanti di cui 5 ADULTI ...
La prossima volta, martedì 28 febbraio, dalle ore 15.00 alle ore 19.00 presso le Cantine Angelo D'Uva, penso che gli esterni saranno più numerosi; alcuni, oggi, seppur iscritti, non sono venuti , ma saranno dei nostri dalla prossima volta (cosa ci hanno detto):gli argomenti saranno: sistema di allevamento, visita cantina con cenni vinificazione etc..., poi intervento teorico del Dr. De Maria sulla degustazione e intervento pratico di Angelo D'Uva CON degustazione dei vini della cantina...: il programma dettagliato è su www.itinerarifrentani.it
 
Si apre oggi la pesca alla trota Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
26 febbraio 2012 S.Claudiano
Si apre oggi la pesca alla trota e, il nostro amico lettore, musicista e poeta prof. Nicola Palladino vuole augurare a tutti gli appassionati un "in bocca al lupo" con questo suo filmato.

 
<< Inizio < Prec. 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 Succ. > Fine >>

Pagina 152 di 219