Menu Principale

Votaci nella top 100

San Giacomo degli Schiavoni
Questa sera a Termoli l'Altrotheatro va in scena con "La Voce Umana” di Jean Cocteau. Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
2 giugno 2012

Franca_Sciarretta-ico

L'ALTROTHEATRO si mette ad una prova di Grande Teatro portando in scena  "La Voce Umana”  di Jean Cocteau.
Si tratta di un monologo o meglio di un dialogo “a metà”, immaginario, perché attraverso il ricevitore di un telefono il personaggio principale immagina di dialogare con un ipotetico interlocutore.
A più di 80 anni dalla prima rappresentazione pubblica, l'opera conserva intatta la sua capacità di coinvolgere e sconvolgere, mettendo in scena il dialogo con un'assenza.
Per Cocteau "La Voce Umana" è un esercizio, una scommessa. Se L'ha vinta, se l'esercizio ha tenuto, se ha conquistato, affascinato tante grandi interpreti, è perché rappresenta un’ occasione inestimabile: quello di una comunicazione con la vita stessa.
Lo spettacolo si snocciola attraverso un atto unico, dissanguante, incentrato sul dolore e sulla solitudine, che utilizza il telefono, forma di comunicazione eccellente, come mezzo per l'incomunicabilità, la menzogna, la chiusura e la voce umana come uno strumento meraviglioso e sensibilissimo capace di restituire tutti gli affanni dell'animo.
Cocteau nello scrivere "La Voce Umana" ha composto un testo sbalorditivo, che sembra uscire fuori dai canoni teatrali, ma è per rappresentare la verità di una genuina passione.L'Altrotheatro, che ha nel suo stile la ricerca, lo studio, il coinvolgimento di un testo drammaturgico, si cimenta con questa difficile opera, affascinato dalla dura parola in tutta la sua sublime banalità: un esperimento a rischio, ma coraggioso e ardito, perché tale è la sua dinamica che si evolve tra gli elementi e le scelte del gruppo teatrale fondato e diretto da Ugo Ciarfeo.La Voce Umana, è un'opera teatrale da ascoltare ad occhi chiusi contrariamente all'etimologia della parola teatro (dal greco "teaomai" guardare, osservare) perché la situazione di dialogo inedita possa scorrere "dentro " di noi come catarsi silenziosa ed efficace del nostro vivere.
Franca Sciarretta, attrice dell'Altrotheatro da quasi sei anni, è la protagonista della pièce e gioca quindi tutti gli effetti telefonici, mentre dall'altra parte del telefono l'interlocutore si profila nei silenzi e viene costruito dalle risposte della protagonista ai suoi intuibili interventi.
La regia è di Ugo Ciarfeo e lo spettacolo ad ingresso libero si svolgerà presso la Galleria Civica di Termoli sabato 2 giugno alle ore 21,00 e domenica 3 giugno alle ore 18,30.
 
Ultime notizie dagli organizzatori dell'Armageddon In The Park 2012 Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
2 giugno 2012 S.Eugenio

armageddon_1giu12-ico

Armageddon In The Park ed Eagle Booking comunicano che causa incomprensioni con la band Mpire Of Evil, diversamente da come annunciato, la band non prenderà parte all'edizione 2012 dell'AITP.
Vi informiamo invece che, oltre ai confermati ONSLAUGHT, entrano a far parte del bill niente meno che MASTER ed EXTREMA.
Il "Master" Paul Speckmann è indubbiamente uno dei musicisti più in vista di quel panorama metal estremo nato sul finire degli eighties in America, assieme ai membri fondatori di Morbid Angel, Death e Possessed.
Ci sono band che hanno fatto della propria coerenza musicale il loro punto di forza e indubbiamente i Master sono tra queste! I fans di Paul Speckmann e soci hanno da sempre apprezzato la sua assoluta onestà, passione e sincerità che si rispecchia nella musica proposta sin dai primi anni '90.
Il loro death metal old school ha l'effetto di una lastra di cemento armato in pieno volto, niente inutili barocchismi per buttare un po’ di fumo negli occhi ma tanta sana violenza sonora che solo il metal diretto e senza compromessi può trasmettere!
Confermiamo inoltre la presenza di un'altra band che ha fatto la storia del Metal tricolore dall'inizio degli anni '90 e tuttora ancora assolutamente una parte importante del suo futuro, parliamo ovviamente degli Extrema!
La band di Tommy Massara e GL Perotti è da sempre caratterizzata da un sound potente ed aggressivo; i nostri ragazzi hanno avuto le palle per dimostrare nel corso degli anni ad una parte della stampa specializzata europea che il Metallo in Italia c'è e pesta duro! Sono una delle band di riferimento per la nostra scena, uno dei gruppi che più di tutti ha tracciato la strada per molte band nate dopo di loro.
On stage gli Extrema sono una garanzia assoluta in quanto a determinazione e impatto con live show spettacolari e incendiari, i loro concerti sono sinonimo di pogo sfrenato e stage diving, proprio grazie a queste caratteristiche nel corso della loro ventennale carriera hanno diviso il palco con mostri sacri del calibro di Slayer, Metallica e Motorhead!
A breve altri aggiornamenti e info sul festival. Stay tuned!
Armageddon In The Park – Metal Fest
IX EDIZIONE
Sabato 28 Luglio 2012
Parco Comunale - San Giacomo degli Schiavoni (CB)
ONSLAUGHT
MASTER
EXTREMA
and more…


ARMAGEDDON IN THE PARK Official Web Site:
http://www.armageddoninthepark.com/
ARMAGEDDON IN THE PARK Official FB page:
http://www.facebook.com/armageddonintheparkofficial
ARMAGEDDON IN THE PARK Official FB profile:
www.facebook.com/armageddoninthepark2
 
Domani a Guglionesi, Festa della Repubblica Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
1 giugno 2012
COMUNE  DI GUGLIONESI
IL SINDACO - COMUNICATO STAMPA
Nell’invitare i concittadini, domani  sabato 2  giugno alle ore 9.30, a presenziare presso il monumento ai Caduti di Castellara, alla cerimonia dell’alzabandiera e deposizione di fiori. L’inno nazionale sarà eseguito dalla banda di Francavilla Fontana, ritengo opportuno  riportare qui di seguito un testo che illustra la Festa della Repubblica Italiana.
“La Festa della Repubblica Italiana viene celebrata il 2 giugno a ricordo della nascita della Repubblica.
Il 2 e il 3 giugno 1946 si tenne, infatti, il referendum istituzionale indetto a suffragio universale con il quale gli italiani venivano chiamati alle urne per esprimersi su quale forma di governo, monarchia o repubblica, dare al Paese, in seguito alla caduta del fascismo. Dopo 85 anni di regno, con 12.718.641 voti contro 10.718.502[1] l'Italia diventava repubblica e i monarchi di casa Savoia venivano esiliati.
Il 2 giugno celebra la nascita della nazione, in maniera simile al 14 luglio francese (anniversario della Presa della Bastiglia) e al 4 luglio statunitense (giorno in cui nel 1776 venne firmata la dichiarazione d'indipendenza).
In tutto il mondo le ambasciate italiane tengono un festeggiamento cui sono invitati i Capi di Stato del Paese ospitante. Da tutto il mondo arrivano al Presidente della Repubblica Italiana gli auguri degli altri capi di Stato e speciali cerimonie ufficiali si tengono in Italia.
Prima della fondazione della Repubblica, la festa nazionale italiana era la prima domenica di giugno, festa dello Statuto albertino.
Con la legge 5 marzo 1977, n.54, soprattutto a causa della congiuntura economica sfavorevole, la Festa della Repubblica fu spostata alla prima domenica di giugno.
Solamente nel 2001 su impulso dell'allora Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, il secondo governo Amato, con la legge n. 336 del 20 novembre 2000, riportò le celebrazioni al 2 giugno, che quindi tornò ad essere un giorno festivo.”

IL Sindaco
(Bartolomeo Antonacci)
 
Oggi,1 giugno a Guardialfiera: festa di San Gaudenzio Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
1 giugno 2012 S.Giustino
Oggi,1 giugno a Guardialfiera: festa di San Gaudenzio.
Anniversario della istituzione della prima Porta Santa della cristianità

Si ripete da 959 anni il rito di apertura della Porta Santa che si svolgerà oggi venerdì 1 giugno alle ore 10,00 a Guardialfiera. Nel pomeriggio sarà rievocata la venuta in Molise di Papa Leone IX, il pontefice che inventò ed elargì al mondo la prima grande forma di Indulgenza Plenaria Perpetua ed istituì il primo Giubileo e la prima Porta Santa nella storia della Chiesa. Il Sindaco invita tutti i lettori del sito a prendere parte alla giornata rievocativa.
Per il programma della sfilata in costumi medioevali del pomeriggio, vedi sotto

festa_guardialfiera

 
Guglionesi: ancora un libro del prof.Domenico Aceto Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
1 giugno 2012 S.Giustino

libro_Atti_del_Notaio_1giu12-ico

Il patrimonio documentale di Guglionesi offre periodicamente inedite annotazioni per gli storici. In particolare l'archivio storico parrocchiale di Santa Maria Maggiore conserva alcuni volumi manoscritti del XVI secolo, per esempio gli atti del Notaio De Manfrondino da Lanciano, che rappresentano l'orgoglio culturale non solo della comunità di Guglionesi.
Il rinascimento cinquecentesco a Guglionesi ha vissuto fermenti di slancio culturale che costituiscono ancora oggi il fondamento patrimoniale dell'identità stessa guglionesana, tra opere d'arte di esclusiva originalità (i capolavori del "crivellesco" Michele Greco di Valona, il rinnovo stilistico e strutturale di molti conventi francescani, gli affreschi della cripta medioevale di Santa Maria Maggiore e la dedicazione della nuova cappella per il Santo Patrono, etc.) con sviluppi urbanistici ancora stratificati nel tessuto del centro storico, documentabili e da tempo storicizzati.Il secondo volume (della serie di quattro) degli “Atti del Notaio G. Leonardo De Manfrodinis (1548)” a cura del prof. Domenico Aceto, come il precedente, è ricco di coordinate documentali anche per la ricostruzione storica del patrimonio culturale di Guglionesi."A distanza di dieci anni - scrive nella sua presentazione l'autore del libro - dalla pubblicazione del primo volume, finalmente è stato possibile pubblicare e far così conoscere anche il contenuto del secondo volume degli atti del notaio G. Leonardo De Manfrodino di Lanciano che visse e operò nella “terra di Guglionesi”, nel Molise, nel XVI secolo. Questo volume raccoglie 71 atti stipulati da questo notaio nel 1548. Essi sono piuttosto ben conservati e, con l’eccezione di poche parole, nel complesso sono sufficientemente comprensibili.(...) Spero che questo 2° volume venga accolto con lo stesso interesse del primo e che ad esso segua la pubblicazione degli altri due che si trovano nell’archivio parrocchiale. (...) Devo infine esprimere e rinnovare un sentito ringraziamento al dott. Antonio Gizzi e a Luigi Sorella per la disponibilità mostratami e al ragioniere Aldo Aceto che ha finanziato la pubblicazione dell’opera".
La presentazione si terrà oggi, venerdì 1° giugno alle ore 17 presso la sala convegni della "Casa del fanciullo" della Parrocchia di Santa Maria Maggiore di Guglionesi.
estratto dal Blog di Guglionesi: Fuoriportaweb
 
Recital di fine anno degli alunni delle scuole di S.Giacomo Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
31 maggio Visitazione B.V. Maria

scuola_primaria

A conclusione del Progetto Continuità…. “PUBBLICITANDO”, i bambini e gli insegnanti della Scuola dell’Infanzia e Primaria di San Giacomo degli Schiavoni sono lieti di invitarvi al RECITAL di fine anno il giorno 1 GIUGNO 2012 alle ore 17.00, presso i locali del Centro Sociale.
Il recital ha come tema la Pubblicità, in quanto durante l’anno scolastico si è svolto un percorso di analisi della storia dell’evoluzione della pubblicità, dal dopoguerra fino ai giorni nostri.
La pubblicità televisiva ne ha fatta di strada dal CAROSELLO degli anni ’50 ad oggi! Quelli che hanno qualche anno in più lo ricordano con piacere ed un pizzico di nostalgia. Il Carosello è andato in onda per circa 20 anni con le sue famose “reclame”, le quali erano delle storie concentrate nell’arco di qualche minuto, utilizzando tutti i linguaggi possibili (cartoni animati, balletti, mimi.) I piccoli attori vi riporteranno indietro nel tempo interpretando i famosi personaggi come Carmensita, Calimero, Mariarosa, Cimabue e il mitico Merendero…La nascita della Tivù commerciale ha segnato la fine del Carosello in quanto gli investimenti pubblicitari crescono all’inizio degli anni ’80. Inizia l’era dei tormentoni e dei jingles.  Proprio su questo filone pubblicitario si inserisce la commediola brillante messa in scena dalla classe quinta che, fotografa una famiglia di oggi che, partendo dalle figlie fino agli stessi genitori dimostra come si può rimanere passivamente soggiogati dagli spot, tanto da soffrire di febbre da pubblicità. Le battute sono esilaranti, ma l’insegnamento che ne possiamo trarre è uno solo: “Riprendiamoci la libertà di pensiero autonomo e torniamo ad essere i veri protagonisti della nostra vita”.
 
Adottateci...appello di 5 cagnolini Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
30 maggio 2012
dal Comune di Guglionesi riceviamo e pubblichiamo:

cani_da_adottare

Si comunica che i 5 bellissimi cuccioli e la madre sono stati ricoverati presso il Canile D’ADDARIO di Larino, dove sono già custoditi altri cani accalappiati in precedenza nel territorio Comunale.
Chiunque li volesse adottare senza alcuna spesa ed ottenerne l’affidamento definivo può telefonare al Dott. GALASSO, Veterinario del canile, al n° 347-7159822 per concordare un appuntamento e visionarli.
IL SINDACO
(Bartolomeo ANTONACCI)
 
GOLDEN GALA 2012 - ORARIO DI PARTENZA Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
30 maggio 2012 S.Giovanna d'Arco

golden


Nota informativa del Comune di San Giacomo degli Schiavoni - www.comune.sangiacomo.cb.it

GOLDEN GALA 2012 - ORARIO DI PARTENZA
LA PARTENZA PER ROMA IN OCCASIONE DEL "GOLDEN GALA 2012" E' FISSATA PER IL
GIORNO 31/05/2012 ALLE ORE 06.30 DAVANTI AL COMUNE.
 
Rinviato a Guglionesi l'incontro sulle fonti rinnovabili Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
29 maggio2012 S.Ademaro
COMUNE  DI GUGLIONESI L’ASSESSORE ALL’AGRICOLTURA

COMUNICATO STAMPA
Per problemi legati ad impegni sopraggiunti dell’Assessore regionale Fusco Angiolina, l’incontro previsto per il 30 maggio nella sala consiliare del Comune si terrà sabato 9 giugno alle ore 19.
Come si legge dall’allegata locandina, l’incontro è una tappa del “Viaggio con l’energia rinnovabile” per illustrare il bando relativo alla Misura 311 – Azione 4 “Investimenti funzionali alla produzione e alla vendita di energia da fonti rinnovabili”.
Si invitano gli imprenditori agricoli a volere partecipare per poter cogliere tutte le opportunità che il bando apre.
L’Assessore all’ agricoltura
Gianfranco Del Peschio
 
Comunicato dell'Assessorato all'Agricoltura di Guglionesi Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
28 maggio 2012 S.Emilio
fonti_rinnovabiliCOMUNICATO STAMPA
dell'Assessorato all'Agricoltura del Comune di Guglionesi
Si comunica che, dietro sollecitazione della nostra Amministrazione Comunale, l’Assessore Regionale all’Agricoltura ha inserito, modificando la locandina, anche Guglionesi nel ciclo di incontri sul territorio per illustrare la misura 311 – azione 4  sugli “investimenti funzionali alla produzione e alla vendita di energia da fonti rinnovabili”.
L’incontro si terrà nella sala consiliare mercoledì 30 maggio alle ore 18.30.
Tutti gli agricoltori sono invitati ad intervenire per cogliere questa importante opportunità di integrazione del reddito delle proprie aziende.                              
 L’Assessore
(Gianfranco Del Peschio)

Per ulteriori informazioni collegati al sito:

http://www3.regione.molise.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/5759

L'attenzione sarà focalizzata sulla filiera del biogas, in considerazione dell'enorme potenzialità dell'ambito territoriale di intervento e del vantaggio ricavato dalle aziende agricole molisane nella produzione e vendita di energia da fonte rinnovabile.La realizzazione di impianti che utilizzano fonti energetiche di provenienza agricola e zootecnica non solo contribuisce a ridurre gli effetti dei cambiamenti climatici, in linea con gli obiettivi europei del "Pacchetto clima" 20-20-20, ma consente anche di svolgere, prioritariamente in forma associata, un'attività imprenditoriale e di integrare il reddito aziendale,  esaltando la multifunzionalità dell'azienda agricola.

 

 
<< Inizio < Prec. 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 Succ. > Fine >>

Pagina 152 di 234