Menu Principale

Votaci nella top 100

San Giacomo degli Schiavoni
Proseguono le attività culturali al Liceo Classico Perrotta di Termoli Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
23 aprile 2014 S.Adalberto
Libert_e_democrazia
Proseguono le attività culturali proposte dal Liceo Classico Perrotta e rivolte a tutta la cittadinanza termolese.
Oggi, Mercoledì 23 aprile, alle ore 20.30, nell'Aula Magna del Liceo Classico*, secondo appuntamento del cineforum proposto dal Blog Il Paracadute, promosso e curato da studenti del Liceo Classico, sul tema “Provaci ancora, Man”, con la proiezione del film “Cielo d'ottobre”.
Giovedì 24 aprile, alle ore 17.30, nell'Aula Magna del Liceo Classico, terzo incontro del *laboratorio di storia contemporanea del Liceo Classico Perrotta, sul tema“Libertà, democrazia e regimi dittatoriali dopo la seconda guerra mondiale”, nel corso del quale gli alunni del Liceo Classico presenteranno alcuni scenari del mond* caratterizzati dalla presenza di regimi dittatoriali dopo la seconda guerra mondiale: Brasile, Corea del Nord, Cuba, Egitto, Iran, Vietnam.
L'ingresso ad entrambe le iniziative è gratuito
 
Oggi tutti alla Madonn'a llunghe a o Santa Marlonghe per i sangiacomesi Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
22 aprile 2014 S.Sotero
a_madonna_llunghe-ico
A differenza di tutte le altre località italiane a S.Giacomo e a Termoli la pasquetta si festeggia il martedì dopo Pasqua nella chiesetta di S.Maria della Vittoria (a Madonn'a allunghe per i termolesi, Santa marlonghe per i sangiacomesi).
La tradizione è antichissima e di questo ne parla anche Serafino Razzi frate domenicano ed abile predicatore che undici anni dopo lo sbarco a Termoli di Pialì Pascià le cui truppe distrussero ed incendiarono il piccolo santuario costruito nel 1545 dai Padri Cappuccini così descrive la festa popolare alla quale ha assistito appena 11 anni dopo il terribile attacco turco:
“Alli 9 d’aprile 1577, terzo giorno di Pasqua, andai a predicare alla sopradetta chiesa di Santa Maria di Valentino, altrimenti detta Santa Maria longa ove ciasched’un anno in cotal dì concorre assai popolo, non solamente di Termoli, ma ancora d’altre terre vicine. Viene in particolare milizia di Termoli, cò tamburo, bandiere, et ordinanza militare. E poscia nel ritorno combattono la città dalla parte di terra, c ‘ò assai piacevole spettacolo: difendendola di dentro da un’altra mano di giovani in habito turchesco, c’ò insegna e tamburi dall ‘una parte e dall’altra. E finalmente dopo molte Ambascerie mandate innanzi e indietro: e dopo molte scaramucce fatte, et assalti dati, intorno a mezzodì la presero, senza però scandalo o danno alcuno. E si dee notar; come a detta    S. Maria di Valentino, edificata in un vago boschetto, dette le messe, e fatta la predica, quasi tutti fanno collazione dei cibi qui preparati, e portati, onde poi ritornando possono combattere la città nel modo predetto.”
Oggi di quei lontani avvenimenti rimane solo la scampagnata presso la chiesa dell'a Madonn' llungo ogni martedì di Pasqua!
Ascoltate la poesia di Giuseppe Perrotta, uno dei massimi poeti dialettali termolesi scomparso nel 1945 "'A Madonn'a llunghe" recitata da un termolese purosangue:: Raffaele Bassani

 
Buona Pasquetta a tutti nostri lettori Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
21 aprile 2014 Lunedì dell'Angelo

grigliata_di_pasquetta

Anche se i sangiacomesi e i termolesi usano festeggiare la Pasquetta il martedì dopo Pasqua (e questo si ripete ormai da oltre 500 anni), parecchie persone che comunque anche abitando in zona provengono da altri paesi e città italiane, seguono l'usanza delle altre località d'Italia e oggi si riverseranno in spiaggia o nelle montagne vicine per una bella grigliata di carne e buon bicchiere di vino visto che le previsioni del tempo danno tempo bello e temperatura mite. 

NON LASCIATE FUOCHI ACCESI E SIATE MODERATI NEL BERE:::::
Allora buona scampagnata e buon divertimento a tutti....!!!

 
Buona Pasqua a tutti i nostri lettori Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
20 aprile 2014 Pasqua di Resurrezione
Pasqua-clip
Pasqua di Resurrezione 2014
A tutti voi lettori del nostro sito che ci seguite dall'Italia ed dall'estero, ai vostri familiari e ai vostri amici, l'Amministrazione Comunale di S.Giacomo e la nostra redazione invia i più sinceri auguri per una Felice e Santa Pasqua di pace con l'augurio che "le sorprese che troverete nell'uovo" siano quelle che voi desideravate.
BUONA PASQUA a tutti in qualsiasi posto del mondo voi vi troviate:
Happy Easter - Bonnes Paques - Gutes Ostern - Bueno Pasqua - Wesolego Alleluja

gallina-pasquagif_animate_pasqua_03pasqua-pulcestofiori
Per l'occasione vi dedichiamo una bella poesia dell'amico poeta e musicista
Nicola Palladino

La campana

Quel suono, che l’anima risveglia
giocando con le gemme a rimpiattino,
scivola lungo i prati, tra le siepi,
tra la neve del pruno e il biancospino.
Ricolma la valle e la pianura,
le ciglia sfiora di chi dorme ancora,
e il dindare si spande come miele
nell’aria profumata dell’Aprile.
Viene da una minuscola campana
arrampicata in cima alla collina
che, tutto l’anno seria e compassata,
di gioia è impazzita stamattina.
Ed ha ragione, è un giorno tutto nuovo!
Tra voli di rondini felici,
a più riprese lancia la sua voce…
dice al mondo incredulo ed assorto:
E’ festa, orsù, perché Gesù è risorto!
 
Una poesia del poeta Nicola Palladino per questa festa di Pasqua Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
19 aprile 2014 S.Emma
Pasqua
Come ormai ci ha abituati, il nostro amico poeta e musicista prof. Nicola Palladino ci ha inviato, per queste feste pasquali, una sua poesia dedicata al dolore che la Madonna ha sofferto nel vedere il suo figliolo Gesù inchiodato sulla croce.
Grazie professore e auguri per una Felice e Santa Pasqua da parte di tutti i nostri lettori.

Delòre de mamme

‘A  folle stäve atturne a Gesù Criste,
chi pe nu sfizie,  chi ch’u sguarde triste…
nghianäte assòpe u’ còlle du’ delòre
pe’  vedè accide u’ fije d’u Segnòre.
Pesäve ‘a cròce, come ‘na muntagne,
mazzäte e spüte sènze avè sparagne…
pe’ sòpe ‘a faccia sante, araggrumäte,
sedòre e sanghe stavene ammeshcäte!
Annande a tutte, stäve, strascenanne,
‘na femmenèlle pèrze dint’i panne,
mbennève ‘a provele de lacreme cucènte,
ognune arellaväve ‘nu peccäte d’a gènte…
Come ‘na rose, ‘ncròce sotte ‘a cròce,
chiù bèlle jève, e chiù parève dòce…
ch’i mäne ‘mpitte e u’ core che j’ascève
Mari’… guardäve u’ fije che merève.

Nicola Palladino

 
Doppio appuntamento al Bobby’s Live Bar di San Giacomo degli Schiavoni nel weekend di Pasqua Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
18 aprile 2014
Bobbis-bar-ico
Venerdì 18 aprile torna il rap e l'hip hop al Bobby's, e torna con le rime di un grande artista, da Pescara arriva JOSA GUN!!!
Josa Gun, all’anagrafe Giovanni Santilli classe '83, è originario di Campobasso, ma cresciuto a Montesilvano (periferia nord di Pescara), dove cresce artisticamente, muovendo i primi passi nelle jam della sua zona.
Si fa notare soprattutto, già in giovanissima età, nei contest di freestyle di Pescara, dove grazie alle sue rime, viene considerato da tutti la nuova voce del rap abruzzese.
Arriva nel 2005 a calcare il palco del 2thebeat, storica manifestazione nazionale di freestyle, riuscendo ad aggiudicarsi la finale in Salento. Artista appartenente all'etichetta torinese B.M.records, e all'attivo ha, oltre a numerose collaborazioni con artisti abruzzesi, un album dal titolo "Sangue Musica e Passione" e 2 volumi del mixtape "PE's Finest" realizzati con la collaborazione della sua crew.
www.facebook.com/pages/JOSA-GUN-pagina-ufficiale/115787671857778
www.youtube.com/channel/UCNOv60sgpC2scwb0enIvFeQ
In apertura i giovanissimi ACROS da Termoli e BROOKLYN C CLAN da Casacalenda.
Dopo il concerto dj set reggae/dancehall/hip hop by MOKO DJ.

Sabato 19 aprile invece è la volta del punk/hardcore targato Basso Molise HardCore.
Dopo il mega evento dello scorso 29 dicembre con i Raw power, torna la BMHC NIGHT con un'altra seratona degna di nota, chiamata per l’occasione PASQUA HC!
Si alterneranno sul nostro palco:
LA PROSPETTIVA, hardcore nudo e crudo da Cesena. Una band attivissima su e giù per lo stivale che propone un hardcore cantato in italiano sparato a velocità folle!
https://www.facebook.com/pages/LA-PROSPETTIVA/170760762978967
MY DISTANCE, ormai di casa da noi, tornano infatti per la terza volta con il loro carico di hardcore per gli amanti della nuova scuola.
https://www.facebook.com/mydistancehc
STEP DOWN, un nuovo esordio per questa band locale, che dopo svariati cambi di lineup sembra aver finalmente trovato un assetto stabile. Presenteranno in questa serata il loro primo ep! Pezzi veloci e cattivi, dalle tinte moderne.
https://www.facebook.com/stepdownbmhc
TURN AGAINST, hardcore da Comacchio, le nuove leve dell'hc italiano. Veloci e senza compromessi, vi sbattono la loro rabbia in faccia!
https://www.facebook.com/pages/Turn-against/159732460737824

Venerdì 18 aprile - ore 22.00

JOSA GUN + Acros + Brooklyn C Clan
<!--[if !supportLineBreakNewLine]-->https://www.facebook.com/events/639929192744765

Sabato 19 aprile – ore 22.00

PASQUA HC w/ La Prospettiva + My Distance + Step Down + Turn Against
https://www.facebook.com/events/260889347411521

Bobby's Live Bar
C.so Umberto I
San Giacomo degli Schiavoni (CB)


www.bobbyslivebar.it
www.facebook.com/bobbyslivebar
www.facebook.com/bobbyslivebarofficial
<!--[if !supportLineBreakNewLine]-->
 
Pasqua si avvicina e.... Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
18 aprile 2014 S.Galdino
dolci_di_pasqua-icoDomenica prossima si celebra la  Pasqua della Resurrezione e a S.Giacomo, già da alcuni giorni, attraversando le vie ed i vicoli, si sente quel " profumo antico" che proviene dai dolci caratteristici di questa festività: "i pigne, i taralli, u fiadone, u cavalle e i pupete ". Una parte di questi dolci saranno consumati durante il pranzo pasquale, gli altri saranno portati martedì prossimo, tempo permettendo, al santuario di " Santa Marlonghe " per essere gustati sotto il fresco di qualche quercia ancora sopravvissuta, dopo aver mangiata la classica frittata con gli asparagi e qualche pezzo di salsiccia appositamente prelevata dai barattoli dove era stata conservata sott'olio proprio per questa occasione. La tradizione continua e la bontà di questi dolci è ancora quella che ci è stata tramandata dai nostri antenati. Per voi amici lettori più anziani che risiedete fuori paese e all'estero vi alleghiamo qualche foto per riportarvi alla mente  la bontà di quei dolci che tanto ci piacevano quando eravamo ragazzi. Cliccate qui per fare un tuffo nel passato....
 
Gita a Tuscania organizzata dagli amici di Guardialfiera Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
17 aprile 2014
Una scampagnata di festa a Tuscania il 25 aprile 2014, “venerdì in albis”
Nobile e ridente cittadina dell’alto Lazio, a 85 km. da Roma, appollaiata su una leggera altura tufacea dei monti Volsini,
fra una sinfonia pastorale ed una intensa e ricchissima tavolozza di colori.
Sbranata, ma risorta dal terremoto del 1971, sembra ancora custodire nei vuoti e nei silenzi dei vicoli, il segreto delle sue origini e del tempo che non si è fermato.
Arte e Storia
Etrusca, romana, medioevale, rinascimentale. Sorta sul finire del VI secolo avanti Cristo, fu una delle principali città etrusche.Resiste ancora l’antica Tuscania – piena di mistero e di vestigia - che restituisce sbalorditivi necropoli e sarcofagi di lavorazione locale.Tra i monumenti maggiori dell’età medioevale, oltre alle cinte murarie, la Basilica duecentesca di San Pietro e quella romanica di S. Maria Maggiore, che conserva il grande affresco del Giudizio Universale. Interessante il Duomo del XVIII Secolo.
Previsto un break sul Lago di Bolsena.
Pranzo
Per una tipica scampagnata tuscanense, alla “Fattoria di Poggio Colone” nel Parco Naturale “Valle Marte”
Guida
Romeo Iurescia, graffiante poeta dialettale molisano, pittore. Pres.te dell’Ass.ne Culturale “La Conca”
* Prenotazioni: attive fino ad esaurimento posti in pullman e, comunque, non oltre
venerdì 18 aprile: alla e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure ai tf. 0874/840446, o
338/4378708.

* Costo omnicomprensivo € 57. L’importo del viaggio per scolari e studenti, è a carico della Residenza Farnese.
* Partenza da Guardialfiera ore 5,30. Previsto rientro ore 22. Solita coincidenza a Ingotte per gliamici di Campobasso. Il pullman transita a Termoli e Guglionesi
 
Si è spenta a Milano la nostra affezionata lettrice Rosangela Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
!7 aprile 2014 S.Roberto
Rosangela_Bocciardi-icoSi sono svolti ieri a Milano i funerali della nostra compaesana nonchè affezionata lettrice del nostro sito Rosangela Bocciardi. Aveva solo 62 anni e, anche se da diverso tempo non tornava a S.Giacomo, tutte le mattine il suo primo pensiero era quello di leggere le notizie del nostro sito per vedere e leggere quanto succedeva nel suo paese di origine S.Giacomo al quale era fortemente legata.
Al marito,  alla figlia  Claudia e a tutti i suoi parenti, vanno le nostre più sentite condoglianze.
 
Progetto di ginnastica dolce "Anni in movimentio" Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
16 aprile 2014 S.Bernadetta
ginnastica_dolce
Nota informativa del Comune di San Giacomo degli Schiavoni - www.comune.sangiacomo.cb.it

GINNASTICA "ANNI IN MOVIMENTO"
AVVISO

SI AVVISANO GLI ISCRITTI AL PROGETTO DI GINNASTICA DOLCE "ANNI IN MOVIMENTO", PROMOSSO DALL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE IN COLLABORAZIONE CON IL CONI, CHE IL CORSO AVRA' INIZIO IL 05/05/2014

San Giacomo degli Schiavoni, 14/04/2014

L'Assessore alle politiche sociali
Lucia D'Amario
 
<< Inizio < Prec. 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 Succ. > Fine >>

Pagina 152 di 353