Menu Principale

Votaci nella top 100

San Giacomo degli Schiavoni
C'è qualcuno che vuol adottare un cagnolino? Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
15 settembre 2012

adozione_cuccioli
COMUNE  DI GUGLIONESI
Nel tardo pomeriggio del 13/09/2012 il Personale di Polizia Municipale ha rinvenuto tre bellissimi cuccioli meticci dell’apparente età di meno di un mese abbandonati in una scatola di cartone da ignoti incivili in via Capitano Verri nei pressi dell’ingresso del Comando.
I tre cuccioli saranno ospitati presso il Canile D’ADDARIO situato sulle “Piane di Larino”, dove sono già custoditi altri cani che vagavano nel territorio Comunale.
Chiunque li volesse adottare senza alcuna spesa ed ottenerne l’affidamento definivo può telefonare al Dott. GALASSO, Veterinario del canile, al n° 347-7159822 per concordare un appuntamento e visionarli.

IL SINDACO
(Bartolomeo ANTONACCI)
 
Guglionesi- dal consiglier comunale Pasquale Marcantonio riceviamo e pubblichiamo Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
15 settembre 2012
Digitale terrestre a Guglionesi  problemi di ricezione;
Il Sindaco è già demandato per legge non ha bisogno di raccolte firme ..
Sono rimasto colpito quanto ho visto che il sig Sindaco di Guglionesi, attraverso una ordinanza sindacale la n. 5 del 30/8/2012  comunica  di voler prendere provvedimenti su Digitale Terrestre  attraverso un provvedimento che decreta letteralmente “di impegnare l’Amministrazione Comunale e gli uffici per iniziative varie in particolare una raccolta di firme di cittadini di Guglionesi da inoltrare agli Organi Compenti al fine di risolvere i problemi relativi alla recezione del segnale del digitale terrestre ed alleviare i disagi della cittadinanza di Guglionesi”. Questo lo dice lunga sul modo di operare …è come se un Sindaco per poter procedere allo spazzamento delle strade deve indire prima una raccolta firme ..
Il Sindaco di una Comunità rappresenta la Comunità, ed è demandato  senza nessuna raccolta firma a rappresentare la sua comunità e il suo paese negli …Organi Competenti.Bene invece ha fatto la sezione locale del Partito Democratico di Guglionesi che dopo essersi ben informato della situazione reale e delle problematiche del Digitale Terrestre ha messo su una petizione (che ha avuto un ottima adesione)  durante i tre giorni della III edizione della Festa Democratica per sollevare il problema tecnico e sottoporlo all’attenzione del Ministero dello Sviluppo Economico.Riportiamo integralmente e virgolettato UNA PARTE DEL  testo della lettera/petizione inviata al Ministero per fare capire che il problema è tecnico ed è dovuto ad un problema di sovrapposizione di canali emittenti di televisioni locali tra Abruzzo e Molise“Premesso: Che le emittenti molisane Telemolise, Telemolise 2, Teleregione, TVI Teleisernia e TLT Molise hanno ricevuto a mezzo fax , da parte della DGSCER Divisione 3, la comunicazione del' assegnazione del diritto d' uso della frequenza UHF da irradiare in tecnica digitale sul territorio della Regione Molise; Che gli stessi canali assegnati a codeste emittenti sono stati assegnati anche ad emittenti della Regione Abruzzo aventi impianti in Maiella, Monte Pallano e Tufillo, e che ad oggi questi impianti sono già' ricevibili in basso Molise, in particolare sulla costa adriatica;Che si ritiene tecnicamente impossibile attuare una efficace compatibilità' tra i siti operanti in Maiella, Monte Pallano e Tufillo con i siti operanti sulla costa molisana ( CH 45, Ch 23, Ch 46, Ch 28, Ch 43 );
Concludo dicendo che la problematica e seria e va risolta con un forte interessamento politico,  anche   considerando che la Regione Molise è stato uno delle regioni che per ultimo è passato al digitale terrestre e tutto doveva avvenire in maniera indolore per i cittadini molisani (semplicemente acquistando un decoder o una televisione digitale). Quindi senza aspettare raccolte firme faccia il nostro Sindaco una azione diretta e forte contro il Ministero e la Regione Molise per sollevando la problematica direttamente o se lo ritiene più forte convochi un Consiglio Comunale Monotematico come hanno fatto altri sindaci.  
Guglionesi li 14/9/2012
Il consigliere Comunale Marcantonio Pasquale

Segnalazione di percorrenza pericolosa su strada Provinciale SP111 Comune di Guglionesi (zona Chiancate)

Il sottoscritto Marcantonio Pasquale consigliere comunale di opposizione di Guglionesi comunica che sono giunte numerose segnalazione di cittadini (che percorrono giornalmente un tratto di strada provinciale (SP 111))  sulla percorrenza “pericolosa” di un tratto di strada sita lungo la citata strada provinciale SP 111 del comune di Guglionesi esattamente in contrata Chiancate. La strada,  nel tratto segnalato anche con documentazione fotografica ha la carreggiata resa fangosa e viscosa dalla percorrenza di autocarri con ruote sporche che sversano  terreno e materiali vari su un terreno addiacente alla strada suddetta oggetto di permesso di costruire n. 31/2008 (denominato Ripristino Ambientale) rilasciato dal comune di Guglionesi.
La presente comunicazione verra inviata alla Provincia di Campobasso  e al Sindaco del Comune di Guglionesi nonche ai vigili per le verifiche rese necessarie dal caso e per la verifica se tutte prescrizione previsti per gli automezzi in transito siano rispettate.
Il consigliere Comunale Marcantonio Pasquale
 
Manutenzione straordinaria dei giardinetti sul colle e del parco comunale Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
14 settembre 2012 Esaltazione della S.Croce

Sope_u_colle_set12-ico
Si è conclusa, da qualche giorno, la manutenzione straordinaria che gli operatori comunali Costanzo, Franco ed Alfredo hanno effettuato sia nei giardinetti sul colle che al parco. Sono state pulite le aiuole, potati gli alberi, tagliata l'erbaccia che ormai aveva infestata le due zone verdi di S.Giacomo. Ora la visuale che si ha, facendosi una passeggiata  in questi due luoghi è bellissima e si spera nell'osservanza delle norme del vivere civile, dettata dal rispetto per i diritti altrui e dalla consapevolezza dei propri doveri, ovvero nel civismo dei cittadini affinchè questo lavoro non sia stato vano. Rispettiamo l'ambiente e impartiamo ai nostri bambini  insegnamenti sul mondo, spiegando loro il ruolo che rivestono come guardiani della terra. I bambini in genere apprezzano questo tipo di informazioni, specialmente quando sono i protagonisti delle cose che vengono loro spiegate. Un plauso al vice-sindaco Emilio Pelilli e all'Amministrazione Comunale che hanno promosso l'iniziativa
Clicca qui per vedere qualche foto
 
Il sindaco di Guglionesi augura Buon Anno Scolastico agli studenti Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
14 settembre 2012
Leo_AntonacciLa splendida giornata del 12 settembre, che ha fatto da corollario al rientro nelle nostre scuole dei ragazzi, dei docenti e di tutto il personale , sia di buon auspicio per l'intero anno scolastico. I problemi economici e sociali che sempre più entrano con prepotenza nelle nostre giornate, non ci distraggano e non riducano alla marginalità i pilastri  della società : la Scuola è uno di questi, assieme alla famiglia. La festa del primo giorno di scuola, la gioia dei ragazzi di rivedere insegnanti e compagni di classe, dei docenti che ritrovano colleghi ed alunni, creano un’atmosfera che dovrebbe respirarsi per l'intero anno scolastico, per trasmettere quella serenità che sempre più e' assente, purtroppo, nella società. L'augurio di buon anno scolastico va, innanzitutto, a tutti i bambini della materna ed elementare, ai ragazzi delle scuole medie e del liceo pedagogico; alle famiglie che riconoscono sempre piu' l'importante ruolo educativo della scuola; alle maestre ed ai professori del nostro Istituto  Omnicomprensivo, confidando che la loro già dimostrata professionalità, elevi, ancor di più, lo standard qualitativo della nostra scuola; a tutto il personale Ata ed alla nuova Segretaria Angiolina Barra.  Un augurio particolare va alla Preside Maria Maddalena Chimisso  che, per il primo anno, abbiamo il piacere di avere alla guida del nostro Istituto e che, sicuramente, sarà capace di ottenere il meglio da tutti, in modo che l'offerta della nostra scuola sia sempre un…passo avanti.
L'Amministrazione Comunale, come sempre, sarà presente e cercherà, nel limite del possibile, di rispondere a tutte le sollecitazioni che arriveranno, per cercare di contribuire ad essere quel passo avanti. Rivolgo un ringraziamento sincero, per l'opera svolta, alla preside Barbieri ed alla segretaria Ludovico, per l'attenzione che hanno manifestato per le problematiche affrontate e per l'affetto verso gli alunni ed il rispetto verso tutti quelli che hanno operato nella nostra scuola.
Buon anno scolastico a tutti, e che la "serenità" sia il filo conduttore dell’intero anno scolastico.
Il Sindaco
(Bartolomeo Antonacci)
 
Ancora due giorni per iscriversi alla Gita degli Anziani a Ischia Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
13 settembre 2012 S.Giovanni Crisostomo
gita_anziani-icoAncora due giorni a disposizione, fino al 14 settembre, per effettuare il versamento e partecipare alla tradizionale Gita degli Anziani che quest'anno avrà, come meta, la bellissima isola di Ischia e durerà sette giorni. Per tutti i pensionati che hanno i requisiti richiesti, il Comune verserà una quota di partecipazione di 252,00 euro.Per gli altri la quota sarà di 385,00 euro.
Per ulteriori informazioni recarsi presso gli uffici comunali o leggersi l'allegato cliccando qui.
 
Erezione dell´Eremo della Misericordia - "Madonna A'llunghe" Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
12 settembre 2012 SS Nome di Maria
a_madonna_allunghe-eremo
Sarà eretto oggi, mercoledì 12 settembre 2012, memoria del Nome di Maria, alle ore 18.30, con Celebrazione Eucaristica presieduta dal vescovo diocesano mons. Gianfranco De Luca, l’Eremo della Misericordia sito in Termoli, presso la Chiesa di Santa Maria delle Vittorie (Madonna a Lungo - Santa Marlonghe per noi sangiacomesi ). Si riporta la comunicazione ufficiale di mons. Gianfranco De Luca.

Carissimi fratelli nel Sacerdozio,
Grazie e benedizione da Dio nostro Padre che ci ha amati e Benedetti in Cristo suo Figlio. È con profonda commozione e grande gioia che vi comunico che mercoledì, 12 settembre, memoria del Nome di Maria, alle ore 18,30 con una Concelebrazione Eucaristica, erigerò l’Eremo della Misericordia presso la Chiesa di Santa Maria delle Vittorie e locali annessi. È un’ulteriore dono-opportunità per la vita della nostra chiesa particolare e per la città di Termoli. Ogni nuova nascita, lo sappiamo, riempie di gioia e di stupore e, nello stesso tempo, comporta nuovi equilibri e qualche sacrificio, ma tutto è per la crescita e la ricchezza dell’insieme e di ogni parte, quanto accade nella storia e nella vita di ogni famiglia è vero anche per la vita ecclesiale.
Ringraziamo Dio per questo dono, e unitamente avverto una profonda gratitudine nei confronti della comunità della Parrocchia di san Pietro e Paolo che ha fatto “spazio” a questa nuova nascita, e al carissimo Padre Luigi Russo, che con la sua presenza animerà, sotto il segno della Misericordia, questo luogo così caro alla vita e alla storia dei termolesi.
A tutti voi, carissimi confratelli, chiedo di unirvi alla preghiera di lode e di intercessione che eleveremo al Signore e di rendere partecipe la vostra comunità parrocchiale di questa notizia. Ai parroci della città di Termoli chiedo di avvisare I fedeli e di invitarli a partecipare alla concelebrazione, in quanto, in tutta città dovranno essere sospese le celebrazioni.Il Signore guidi sempre i passi della nostra Chiesa di Termoli-Larino e ci benedica”.
Ufficio Stampa Diocesano
 
Guglionesi: Comunicato stampa sul digitale terrestre Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
11 settembre 2012
Digitale_terrestreFacendo seguito al decreto sindacale n. 5/2012 sulla “ricezione del segnale del digitale terrestre”, si comunica che è possibile firmare una petizione da inviare agli Organi competenti perché vengano risolti in maniera definitiva e tempestiva tutti i problemi ancora presenti nel nostro territorio.
Nella modulistica preparata è presente una colonna che consente, in corrispondenza di ogni firma, di riportare la problematica presente nell’immobile. Sarà così possibile avere un quadro abbastanza completo di tutti i problemi presenti nelle diverse zone del territorio da trasmettere al Ministero competente.
Si invita tutti gli interessati a recarsi, con tempestività, presso l’Ufficio Anagrafe  a partire da oggi 11 settembre e ad essere precisi nella segnalazione dei disagi.

IL SINDACO
(Bartolomeo Antonacci)


Sarebbe il caso che anche il Comune di S.Giacomo si facesse promotore di una iniziativa analoga?
 
Grandissimo successo, sabato sera 8 settembre, a Petacciato per gli Onion’s Brothers, Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
11 settembre 2012 S.Proto

Onions_Brothers-Petacciato-ico
Grandissimo successo, sabato sera 8 settembre, per gli Onion’s Brothers, protagonisti dei festeggiamenti in onore di Sant’Antonio a Petacciato.La band molisana, unica formazione di rhythm ‘n’ blues presente sul nostro territorio, ha proposto, in due ore di musica dal ritmo assolutamente ininterrotto, i grandi classici del repertorio soul americano, dai Blues Brothers ad Elvis Presley, da James Brown a B.B.King e, grazie alla presenza della vocalist Alice Cascitelli, il viaggio musicale ha attraversato l’Atlantico per approdare ai classici della musica italiana d’autore, da Mina a Battisti, da Caputo a Concato, da Gianni Morandi ai Formula 3, in una sorta di revival degli anni ‘60 e ‘70. Gli Onion’s Brothers, reduci dai trionfi del tour estivo, sono composti dal sangiacomese Gianluca De Lena (pianoforte e conductor), Basso Cannarsa (chitarra e voce), Pino Giannattasio (basso elettrico), Antonio Florio (batteria) e dalla sezione fiati con Paolo Maiellaro (tromba), Michele Iammarrone (sax alto e tenore), Loris Fiore sangiacomese (sax alto), Mario Cipolla (trombone) e Aldo Caterina (trombone basso).
Grande entusiasmo nel numeroso pubblico presente, che preso dal sound incalzante e coinvolgente non ha esitato a partecipare in più di un’occasione ai cori.
Ulteriori info sul concerto nella pagina facebook del gruppo, alla voce Onion’s Brothers.
 
Grande successo per la VI edizione della "Nave dei Poeti....sulle onde di Diomede" Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
10 settembre 2012 S.Nicola da Tolentino

la_nave_dei_poeti-ico
L' incontro annuale de "La Nave dei Poeti...sulle onde di Diomede" organizzato dal prof. Antonio Mucciaccio ex dirigente scolastico del Liceo Classico e del Liceo Artistico di Termoli con la collaborazione di Oscar De Lena, che ormai si rinnova da alcuni anni ha visto, anche quest'anno, una folta presenza di partecipanti. Erano oltre trenta, di ogni estrazione sociale e provenienti sia dalla nostra regione e da altre città d'Italia i poeti che sabato mattina, in una splendida giornata con tanto sole e mare calmo, si sono ritrovati all'imbarco del porto di Termoli per salpare per le isole diomedee. La  manifestazione si è svolta, anche quest'anno, nella pineta di S.Domino con lo sfondo dell'Isola di S.Nicola che si intravedeva tra i maestosi pini d'aleppo. I poeti partecipanti, partiti con la nave Isola di Capraia, dopo essere sbarcati sull'Isola di S.Domino si sono subito  trasferiti nella parte alta dell'isola, in un'area ombrosa della pineta dove era stato allestita la location dell'incontro poetico. A ricevere gli ospiti e a dare loro il benvenuto il nuovo sindaco delle Isole
Tremiti, Antonio Fentini. Nell’intervento del sindaco e in quello del professor Mucciaccio non potevano mancare richiami al grave problema che da alcuni mesi hanno coinvolto questo splendido arcipelago, tanto amato dal grande Lucio Dalla, in riferimento alla presenza di trivelle che potrebbero attivarsi a breve per la ricerca dell'oro nero: il petrolio, che, se si avverasse, potrebbe distruggere l'incantevole panorama che oggi si gode da queste bellissime isole, meta finale del grande eroe della guerra di Troia  Diomede che qui, come la leggenda vuole, riposa ed è ricordato ogni notte dal pianto dei gabbiani, le diomedee, i suoi marinai trasformati in uccelli. Dopo l'intervento del sindaco, il prof. Antonio Mucciaccio e il prof. Pio Fumo, hanno raccontato brevemente  i più importanti  avvenimenti storici delle Tremiti e, subito dopo, ogni poeta presente, ha declamato alcune delle sue poesie, altri, poesie di autori da loro amati. Alla fine della performance, è seguito un ottimo pranzo a base di pesce in un famoso hotel-ristorante dell'isola  e una visita ai luoghi più caratteristici di S.Domino per la gioia dei tanti fotografi presenti nel gruppo che hanno potuto immortalare gli angoli più belli di queste isole stupende. In serata alcuni partecipanti sono rientrati a Termoli, altri sono rimasti alle Tremiti per una ulteriore performance di "poesie sotto le stelle" recitate sui bordi della piscina dell'hotel ospitante i poeti con un sottofondo musicale di pianoforte. Un ringraziamento per l’ottima riuscita della manifestazione va sindaco delle Tremiti Antonio Fentini e al sig. Gabriele Carta che, per conto del comune ha organizzato l'accoglienza dei poeti.
Tutti i partecipanti si sono accomiatati con un....arrivederci alla VII edizione della Nave dei Poeti del 2013.
Per rivedere parte della bella manifestazione, guarda il video sottostante

 
Corsi di Musica a Guglionesi e altri paesi vicini a S.Giacomo Stampa E-mail
Scritto da Oscar De Lena   
9 settembre 2012 S.Sergio
locandina_corsi_di_musica-r
 
<< Inizio < Prec. 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 Succ. > Fine >>

Pagina 152 di 256